Daniela Giglio “Le forme dell'intangibile vivere umano”
Home / Cultura / Daniela Giglio “Le forme dell’intangibile vivere umano”

Daniela Giglio “Le forme dell’intangibile vivere umano”

Mercoledì 4 aprile 2018 ore 10,30 presso l’Università eCampus, in Piazza Giulio Cesare, 13 – Bari, il Vernissage della mostra della scultrice di Daniela Giglio “Le forme dell’intangibile vivere umano” che si confronta con il pubblico presentando una selezione di sculture dell’ultimo periodo. Daniela Giglio, dell’Accademia di Belle Arti di Bari, è vincitrice nel 2017 del Premio Internazionale della Fondazione Peano di Cuneo con il bozzetto “L’abbraccio del cigno”, e del concorso del Liceo classico “F. De Sanctis” di Trani ha presentato “Esmea – Eppur si muove! Scientific Museum Ecofriendly Arts”.    Per la  prima volta  la mostra sarà dotata di una “App” fornita da  eWIKI che tramite un BarCode permetterà agli utenti di poter leggere e/o ascoltare note e curiosità sulle opere in visione.
La mostra, nella rassegna di Noi che l’Arte, è curata da Massimo Diodati e resterà aperta dal 4 al 30 aprile 2018 orario mostra: dal lunedì al venerdì 9,30/18,00 – Sabato 9,30/13  “Noi che l’Arte” Associazione Culturale – via G. Bottalico, 98  – 70124 BARI infotel: 080 5427921 mobile 328 2163879  e-mail – noichelarte@fastwebnet.it

Massimo Diodati
Daniela Giglio, classe 90, vive a Conversano (BA). Sin da piccola opera nel campo dell’arte e partecipa a mostre, concorsi e stage da maestri scultori. 2016 ha partecipato alla VII edizione di Land Art al Furlo “Totem: scritture verticali” presso il Parco-Museo di Sant’Anna del Furlo, Fossombrone; Mostra d’arte contemporanea “Fin che la barca va” a Venezia – Circuito off 57. Biennale d’ Arte; 2017 vincitrice la 21° concorso internazionale di Scultura vincendo il primo premio, “L’abbraccio del cigno, vent’anni dopo” Fondazione Peano di  Cuneo.  Vincitrice del concorso “Esmea – Eppur si muove! Scientific Museum Ecofriendly Arts, “Liceo classico, “F. De Sanctis” di Trani.”Il Pentagono e Le 5 sensi – mostra collettiva Archivio di Stato Bari”. 2018 – eCampus “Le forme dell’intangibile vivere umano”  mostra personale dal 04 al 30 aprile.

Check Also

La Puglia protagonista in Italia nella valorizzazione dei beni ecclesiastici: più della metà dei fondi stanziati sono pugliesi

“15 milioni di euro per il bando per i beni culturali ecclesiastici” “Su 12 regioni …

Foodexp, si parte: Emergenti in gara e Big Chef sul palco, Lecce, Torre del Parco 18-19-20 giugno 2018

Seconda giornata di FoodExp domani, martedì 19 giugno, a Torre del Parco (Lecce), e si …

Al via la Festa della Musica a Castellana tra grotte, strade, piazze, archi e Chiese

LA MELODIA CHE ARRIVA DIRETTAMENTE AL CUORE – Giovedì 21 concerto di campane  dai campanili della …

Concorso olio di Famiglia, la premiazione dei vincitori

Valorizzare l’olio extravergine d’oliva prodotto da agricoltori dilettanti a finalità prevalentemente o esclusivamente di autoconsumo. …

Piano rifiuti, gestione pubblica una piccola rivoluzione. Ora trasformare l’Agenzia regionale in Azienda speciale per l’affidamento di impianti e servizi  

Sergio Blasi Consigliere regionale Pd in Puglia Il nuovo Piano di gestione dei rifiuti presentato …