Daniela Giglio “Le forme dell'intangibile vivere umano”
Home / Cultura / Daniela Giglio “Le forme dell’intangibile vivere umano”

Daniela Giglio “Le forme dell’intangibile vivere umano”

Mercoledì 4 aprile 2018 ore 10,30 presso l’Università eCampus, in Piazza Giulio Cesare, 13 – Bari, il Vernissage della mostra della scultrice di Daniela Giglio “Le forme dell’intangibile vivere umano” che si confronta con il pubblico presentando una selezione di sculture dell’ultimo periodo. Daniela Giglio, dell’Accademia di Belle Arti di Bari, è vincitrice nel 2017 del Premio Internazionale della Fondazione Peano di Cuneo con il bozzetto “L’abbraccio del cigno”, e del concorso del Liceo classico “F. De Sanctis” di Trani ha presentato “Esmea – Eppur si muove! Scientific Museum Ecofriendly Arts”.    Per la  prima volta  la mostra sarà dotata di una “App” fornita da  eWIKI che tramite un BarCode permetterà agli utenti di poter leggere e/o ascoltare note e curiosità sulle opere in visione.
La mostra, nella rassegna di Noi che l’Arte, è curata da Massimo Diodati e resterà aperta dal 4 al 30 aprile 2018 orario mostra: dal lunedì al venerdì 9,30/18,00 – Sabato 9,30/13  “Noi che l’Arte” Associazione Culturale – via G. Bottalico, 98  – 70124 BARI infotel: 080 5427921 mobile 328 2163879  e-mail – noichelarte@fastwebnet.it

Massimo Diodati
Daniela Giglio, classe 90, vive a Conversano (BA). Sin da piccola opera nel campo dell’arte e partecipa a mostre, concorsi e stage da maestri scultori. 2016 ha partecipato alla VII edizione di Land Art al Furlo “Totem: scritture verticali” presso il Parco-Museo di Sant’Anna del Furlo, Fossombrone; Mostra d’arte contemporanea “Fin che la barca va” a Venezia – Circuito off 57. Biennale d’ Arte; 2017 vincitrice la 21° concorso internazionale di Scultura vincendo il primo premio, “L’abbraccio del cigno, vent’anni dopo” Fondazione Peano di  Cuneo.  Vincitrice del concorso “Esmea – Eppur si muove! Scientific Museum Ecofriendly Arts, “Liceo classico, “F. De Sanctis” di Trani.”Il Pentagono e Le 5 sensi – mostra collettiva Archivio di Stato Bari”. 2018 – eCampus “Le forme dell’intangibile vivere umano”  mostra personale dal 04 al 30 aprile.

Check Also

Giunta regionale, Gatta: Emiliano deve restituire ai cittadini un’istituzione responsabile, altrimenti tolga il disturbo

“Emiliano deve restituire ai cittadini un’istituzione in grado di affrontarne i problemi. Se non vuole …

Conversano, Elezioni Amm.ve 2018 altre due coalizioni con Pasquale Loiacono Sindaco

La coalizione di movimenti civici e politici che sostiene la candidatura a sindaco di  Conversano …

Legge Regionale sulle RSA. Conca (M5S): “Aumentare i posti letto per risparmiare  400 milioni di euro l’anno”

“In Puglia ci sono circa 7000 posti letto per lungodegenze e post-acuzie nelle Residenze Sanitarie Assistite, un numero …

Vinitaly 2018, Unioncamere e Assessorato tutto ok se non fosse per la comunicazione, di fatto assente

Se n’è accorto anche L’assessore Leonardo Di Gioa, oltre alle tante aziende espositrici che hanno visto …

Collezione di opere di Giangirolamo II detto il Guercio delle Puglie

Entra nel vivo la mostra organizzata nella Città di Conversano dalla Cooperativa, Armida. luoghi dell’esposizione, …