Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dall'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS). 11r5lh5z22q4p37f6c0kbt37zbyjnt
Home / Ambiente TV / Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS).

Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS).


L’Asvis nasce per diffondere i principi contenuti nell’ “Agenda 2030” approvata da tutti i paesi dell’ONU e prevede 17 obiettivi da raggiungere entro il 2030 :

 

  1. eliminare la povertà,
  2. sconfiggere la fame e la malnutrizione,
  3. assicurare a tutti salute e benessere,
  4. assicurare a tutti un’educazione di qualità,
  5. eliminare le discriminazioni nei confronti delle donne,
  6. assicurare l’accesso ad acqua pulita e buone condizioni igieniche,
  7. fornire energia sostenibile e accessibile a tutti,
  1. lavoro dignitoso per tutti,
  2. favorire un’innovazione equa e infrastrutture sostenibili,
  3. ridurre le diseguaglianze all’interno delle nazioni e fra le nazioni,
  4. rendere le città e le comunità luoghi sicuri, inclusivi e rispettosi dell’ambiente,
  5. produrre e consumare in modo responsabile,
  6. combattere il cambiamento climatico,
  7. utilizzare in modo sostenibile le risorse marine,
  8. utilizzare in modo sostenibile le risorse terrestri, proteggendo la biodiversità,
  9. promuovere società più pacifiche e giuste, con istituzioni stabili,
  10. rafforzare le partnership mondiali tra governi, imprese e società, per accrescere la sostenibilità dello sviluppo.

Il 27 maggio, presso il Palazzo Ducale di Lucca, all’interno del Festival,  si svolgerà la premiazione del “CineGaia International Film Festival”, concorso cinematografico dedicato ad opere che presentano temi legati al pianeta e alla sostenibilità In questa occasione la città di Conversano porterà il suo contributo attraverso un  cortometraggio dal titolo ” Chi si ferma NON è perduto” ( una “festa ecologica”, senza selfie, alcool, sigarette, plastica e carta, all’insegna del buon cibo, del silenzio, della calma e dell’ascolto di se stessi, praticando le varie esperienze di consapevolezza psicosomatica del “Progetto Gaia” ) realizzato grazie alla sensibilità e alla lungimiranza del Dott. Nicola Tricase e al gruppo di ragazzi che hanno preso parte alla lodevole iniziativa.

Di seguito i link relativi al cortometraggio ( trailer + cortometraggio integrale)

 

https://www.youtube.com/results?search_query=chi+si+ferma+non+%C3%A8+perduto+trailer

 

( TRAILER)

 

https://www.youtube.com/watch?v=foZfIWFBYuQ

 

( CORTOMETRAGGIO INTEGRALE)

 

Di seguito il link del video ufficiale del Festival dello Sviluppo Sostenibile

 

https://www.youtube.com/watch?v=cnBhT3VwB3c

 

 

 

scritto da

Dott.ssa Ilaria Di Palma

Presidente ” Centro Studi Arkè _ Terapie Naturali ” Onlus

 

Check Also

INAUGURATA A LATERZA UNA SALA DEDICATA A SALVATORE NEGRO

  L’assessore regionale al Welfare Salvatore Ruggeri ha inaugurato questa mattina, a Laterza (Ta), la …

Altro semaforo rosso per l’amm.ne Loiacono – ulteriore notifica della Corte dei Conti per chiarimenti relativi ai bilanci 2014/17

Comunicato stampa del Sindaco Avv. Pasquale Loiacono Dopo le richieste del Ministero dell’Economia e delle …

Confprofessioni sigla Protocollo d’Intesa con USR Puglia  

  Il presidente di Confprofessioni Puglia, Roberto Maffei, e il direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale …

“L’eterno conflitto fra il diritto di informazione e il diritto alla privacy”.

CONVERSANO (BA) Venerdì 12 ottobre sala conferenze del Castello Aragonese. Incontro formativo organizzato dall’Associazione Culturale  …

DUC Conversano, il 18 ottobre una conferenza programmatica per i momenti di formazione e animazione per i commercianti.

DUC Conversano, il 18 ottobre una conferenza programmatica per i momenti di formazione e animazione …

11r5lh5z22q4p37f6c0kbt37zbyjnt