Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dall'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS).
Home / Ambiente TV / Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS).

Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS).


L’Asvis nasce per diffondere i principi contenuti nell’ “Agenda 2030” approvata da tutti i paesi dell’ONU e prevede 17 obiettivi da raggiungere entro il 2030 :

 

  1. eliminare la povertà,
  2. sconfiggere la fame e la malnutrizione,
  3. assicurare a tutti salute e benessere,
  4. assicurare a tutti un’educazione di qualità,
  5. eliminare le discriminazioni nei confronti delle donne,
  6. assicurare l’accesso ad acqua pulita e buone condizioni igieniche,
  7. fornire energia sostenibile e accessibile a tutti,
  1. lavoro dignitoso per tutti,
  2. favorire un’innovazione equa e infrastrutture sostenibili,
  3. ridurre le diseguaglianze all’interno delle nazioni e fra le nazioni,
  4. rendere le città e le comunità luoghi sicuri, inclusivi e rispettosi dell’ambiente,
  5. produrre e consumare in modo responsabile,
  6. combattere il cambiamento climatico,
  7. utilizzare in modo sostenibile le risorse marine,
  8. utilizzare in modo sostenibile le risorse terrestri, proteggendo la biodiversità,
  9. promuovere società più pacifiche e giuste, con istituzioni stabili,
  10. rafforzare le partnership mondiali tra governi, imprese e società, per accrescere la sostenibilità dello sviluppo.

Il 27 maggio, presso il Palazzo Ducale di Lucca, all’interno del Festival,  si svolgerà la premiazione del “CineGaia International Film Festival”, concorso cinematografico dedicato ad opere che presentano temi legati al pianeta e alla sostenibilità In questa occasione la città di Conversano porterà il suo contributo attraverso un  cortometraggio dal titolo ” Chi si ferma NON è perduto” ( una “festa ecologica”, senza selfie, alcool, sigarette, plastica e carta, all’insegna del buon cibo, del silenzio, della calma e dell’ascolto di se stessi, praticando le varie esperienze di consapevolezza psicosomatica del “Progetto Gaia” ) realizzato grazie alla sensibilità e alla lungimiranza del Dott. Nicola Tricase e al gruppo di ragazzi che hanno preso parte alla lodevole iniziativa.

Di seguito i link relativi al cortometraggio ( trailer + cortometraggio integrale)

 

https://www.youtube.com/results?search_query=chi+si+ferma+non+%C3%A8+perduto+trailer

 

( TRAILER)

 

https://www.youtube.com/watch?v=foZfIWFBYuQ

 

( CORTOMETRAGGIO INTEGRALE)

 

Di seguito il link del video ufficiale del Festival dello Sviluppo Sostenibile

 

https://www.youtube.com/watch?v=cnBhT3VwB3c

 

 

 

scritto da

Dott.ssa Ilaria Di Palma

Presidente ” Centro Studi Arkè _ Terapie Naturali ” Onlus

 

Check Also

OLIO DI FAMIGLIA oli preziosi da olivicoltori dilettanti VII^ edizione

 Il giorno 16 giugno 2018 dalle ore 18,30  presso la Country House Masseria Lama dei …

Gay pride a Barletta, M5S: “La difesa dei diritti di tutti gli esseri umani non ha colore politico”

“La battaglia per tutelare le differenze, anche di genere, e per la difesa dei diritti …

Endometriosi.  “Riattivare il tavolo tecnico per istituire il PDTA. Le donne non possono aspettare”

“Il tavolo tecnico sull’ endometriosi va riattivato a prescindere dalle divergenze  tra associazioni e medici. Le criticità …

Fascicolo Sanitario Elettronico torna disponibile online. “Mancato per due mesi ma non se n’era accorto nessuno”

“Sembra che solo oggi sia stato ripristinato il servizio online del “Fascicolo Sanitario Elettronico che, …

Gioco d’azzardo patologico“In Puglia ancora fermi agli annunci. Emiliano se ne deve occupare.”

“Per quello che riguarda il contrasto al gioco d’azzardo in Puglia siamo ancora fermi agli …