81^ Fiera del levante – la Puglia in Fiera e la casa della partecipazione (video) | Webtvpuglia

81^ Fiera del levante – la Puglia in Fiera e la casa della partecipazione (video)

La Regione Puglia quest’anno in Fiera del Levante sarà la Casa della Partecipazione.
La recente approvazione della Legge sulla Partecipazione (Legge reg. 28/17) prevede che i pugliesi siano coinvolti nei processi decisionali che interessano territorio e comunità, e quindi di essere informati, esprimere il loro punto di vista, condividere le scelte ed esercitare una forma di controllo sulle attività regionali.
La Fiera del Levante rappresenta un’occasione unica per far conoscere le novità introdotte dalla Legge sulla Partecipazione ad un pubblico molto vasto. Infatti la legge si rivolge a tutti i cittadini, stranieri e apolidi residenti in Puglia, ad associazioni, imprese, organizzazioni sindacali e formazioni sociali, che saranno chiamati a esprimere la loro opinione su decisioni che riguardano grandi opere, leggi e regolamenti, atti di programmazione e progettazione regionale o di enti locali.
Il tema della Partecipazione sarà il filo conduttore che legherà tutte le attività della Regione Puglia durante la Campionaria. Attività che si svolgeranno nei seguenti spazi:


Pad. 152 – La Casa della Partecipazione – Padiglione istituzionale

Pad. 110 – Internazionalizzazione

Pad. 18 Galleria 13 – Apulian Lifestyle

Pad. 115 – Polo delle Arti e della Cultura

Pad. 170 – Puglia365

Arena della Puglia Film House

Centro Congressi – Nuova AReSS

PAD. 152

LA CASA DELLA PARTECIPAZIONE

Il Padiglione istituzionale sarà uno spazio strutturato di incontro e confronto con la cittadinanza.
Tanti gli eventi in programma durante la settimana fieristica tra esposizioni, workshop, postazioni telematiche dedicate. Obiettivo principale è presentare la nuova Legge regionale sulla Partecipazione, sensibilizzare, coinvolgere e stimolare il coinvolgimento del pubblico per avviare la costruzione di un metodo di governance condivisa.

Le attività si svilupperanno nell’Agorà (Desk Partecipazione con informazioni sulla normativa e Spazio incontri), Area giardino (conferenze stampa), Area Workshop, Postazioni tematiche su GIOVANI (PIN, Garanzia Giovani, bando PASS Laureati e Giovani in agricoltura), IMPRESE, FORMAZIONE E LAVORO (informazioni su bandi aperti e una postazione divulgativa e dinamica sull’efficientamento energetico in collaborazione con UniBa), ReD – Reddito di Dignità (punto informativo e di verifica delle istanze da parte dei cittadini), SALUTE (informazioni sulle attività del Dipartimento di particolare rilievo; SPAZIO SPID per il rilascio delle credenziali forti per l’accesso ai servizi digitali della PA tramite tessera sanitaria e riconoscimento ‘de visu’; SPAZIO FSE per l’accesso al Portale della Salute e l’apertura del fascicolo sanitario elettronico tramite SPID; SPAZIO SERVIZI E APP DEL PORTALE DELLA SALUTE per la pubblicizzazione dei servizi digitali, per promuovere la APP e i servizi più richiesti come prenotazione, farmacie di turno, celiachia, etc.; SPAZIO ARESS), SOSTENIBILITÀ E AMBIENTE (punto informativo su attività del Dipartimento in materia di politiche ambientali, rigenerazione urbana; con uno spazio dedicato all’Agenzia regionale rifiuti).

Fra gli appuntamenti principali: mercoledì 13 settembre, alle ore 15, nell’Agorà, presentazione della Legge sulla Partecipazione, incontro con amministratori, partenariato, associazioni, per illustrare attraverso dei gruppi di lavoro guidati da esperti facilitatori, i nuovi strumenti a disposizione dei soggetti istituzionali e sociali. Venerdì 15 settembre, alle ore 11, il primo confronto fra Regioni che hanno approvato leggi sulla partecipazione. Nello specifico la Puglia e la Toscana, un faccia a faccia fra i Presidenti Michele Emiliano ed Enrico Rossi per parlare di buone prassi di governance locale.

Il Padiglione n.152 è stato ristrutturato e allestito per garantire la sua piena fruibilità non solo durante la Fiera, ma nel corso di tutto l’anno.

PAD. 110

INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dedicato ai servizi di supporto all’internazionalizzazione delle PMI pugliesi, il Padiglione prevede una serie di desk, presidiati da esperti di settore e/o di Paese, grazie ai quali sarà possibile per le imprese conoscere le opportunità presenti nei mercati esteri, attraverso incontri business-to-business, secondo un’agenda predefinita, ovvero al fitto calendario di workshop e seminari, finalizzati a presentare le strategie e gli strumenti disponibili per avviare o consolidare processi di internazionalizzazione e per aumentare la competitività internazionale. In particolare:

Desk informativi: ICE Agenzia, MISE; PUGLIASVILUPPO, SACE, SIMEST. I partner coinvolti nel presidio dei desk, oltre a svolgere una funzione di “info-point” sui servizi offerti, forniranno una serie di servizi di consultazione personalizzati e di “primo orientamento” per capire come approcciare i mercati esteri e conoscere gli strumenti e le agevolazioni a disposizione, sulla base di appuntamenti prefissati con le imprese.

Country desk: per ospitare gli addetti commerciali delle Rappresentanze Diplomatiche in Italia e i referenti delle Camere di Commercio miste, che forniranno alle imprese pugliesi informazioni utili per la ricerca e l’individuazione di nuovi mercati esteri. Gli operatori pugliesi potranno avere colloqui mirati con esperti di mercato per approfondire come operare ed esportare nei Paesi delle aree geografiche più dinamiche a livello mondiale.

Spazio Pugliesi nel Mondo: un’area in cui i visitatori della Fiera saranno messi in reciproca comunicazione con i pugliesi residenti all’estero, con l’obiettivo di mantenere vivi ed intensificare i rapporti con la comunità regionale, coniugando questo legame nella prospettiva dello sviluppo delle relazioni economiche e della promozione culturale.

Sala workshop: ospiterà convegni tematici sugli strumenti, le opportunità e le sfide dell’internazionalizzazione.

PAD. 18 E GALLERIA 13

APULIAN LIFESTYLE

Produrre, promuovere e proteggere la Salute attraverso uno stile di vita adeguato è l’obiettivo di “The Apulian LifeStyle™ per una Lunga Vita Felice” (DGR n. 566 del 18/04/2017), un percorso di sviluppo di politiche di Health Innovation che integra dimensione culturale, sociale, ambientale ed economica.
Promosso da Regione Puglia, assessorati all’Agricoltura e Salute, in collaborazione con l’Agenzia Regionale Strategica per la Salute ed il Sociale (AReSS), l’Organismo Regionale per la Formazione in Sanità (ORFS), l’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione (ARTI), l’Istituto Agroalimentare Mediterraneo (IAM – CIHEAM) di Bari e il Dipartimento Interdisciplinare di Medicina dell’Università degli Studi di Bari.
La Strategia del progetto è favorire le condizioni di salute definendo percorsi partecipati con i cittadini pugliesi e le loro rappresentanze per la promozione e la diffusione di un corretto stile di vita e della Dieta Mediterranea Sostenibile.
La “Settimana dell’Apulian LifeStyle” sarà un’officina del benessere legata all’alimentazione, allo sport, all’educazione e alla formazione, alla ristorazione e alla produzione agroalimentarE, in sinergia con il Dipartimento Agricoltura Sviluppo rurale ed Ambientale e il Consorzio “Puglia Natura” che curerà il Salone del Biologico. Uno spazio interamente dedicato al mondo del biologico con un’area desk informativa ed una food tra la sperimentazione e l’innovazione 100% biologico. In programma eventi formativi ed informativi, con focus sulla ristorazione collettiva biologica nelle mense pubbliche e scolastiche, laboratori didattici per le scuole e un’intensa attività di showcooking per il pubblico fieristico, dove verranno preparati i piatti tipici della Dieta Mediterranea sostenibile pugliese e spiegate le metodologie di preparazione degli alimenti per preservarne gli aspetti organolettici e salutistici.

PAD. 115

POLO DELLE ARTI E DELLA CULTURA DELLA REGIONE PUGLIA

La novità di questa 81esima edizione della Fiera del Levante è rappresentata dal Polo delle Arti e della Cultura della Regione Puglia, realizzato dalla Regione Puglia e dal Teatro Pubblico Pugliese, punto nevralgico del quartiere fieristico situato nel padiglione 115. Uno spazio interamente dedicato a Musica, Teatro, Danza, Arte e Creatività in cui al centro delle attività ci sono le professioni della Cultura. Il lavoro e i processi creativi sono infatti il cardine attraverso il quale il Polo delle Arti e della Cultura della Regione Puglia sviluppa iniziative che presentano la strategia culturale regionale sottolineandone alcuni aspetti chiave: formazione, rete, multidisciplinarietà e innovazione. Nel corso della campionaria il padiglione offre un fitto programma di lezioni, masterclass, laboratori, mostre, stage, presentazioni con prestigiosi rappresentanti della scena pugliese e nazionale, da Isa Danieli a Sergio Rubini passando per Rossana Casale, Nicoletta Manni e Emilio Solfrizzi, che accompagnano i partecipanti e i visitatori in un viaggio nella filiera dell’Arte e della Cultura.

PAD. 170

PUGLIA365

È una novità di questa edizione della Fiera del Levante il padiglione 170 dedicato al turismo pugliese organizzato dall’Agenzia regionale Pugliapromozione. Al suo interno venti desk dove gli operatori turistici pugliesi che hanno risposto alla call fatta dall’Agenzia sul DMS potranno commercializzare i loro prodotti, con offerte “speciale fiera”. Non solo; il pubblico della Fiera potrà fare un viaggio virtuale in Puglia grazie a dieci postazioni VR che offrono una scelta fra sei itinerari video: Daunia e Gargano, Puglia Imperiale, Bari e la costa, Valle d’Itria, Magna Grecia e Taranto e infine Salento. Nell’area convegni si alterneranno numerosi eventi fra i quali il 12 settembre alle 14.00 un incontro sul tema Russia con l’Enit di Mosca, il 13 settembre un incontro alle 12.30 sui nuovi corsi di laurea di turismo in Puglia. Infine il 14 settembre ben due incontri di rilievo: alle 10.30 la presentazione del Piano Puglia 365 e del nuovo bando per le attività d’autunno e alle 15.00 la presentazione del Buy Puglia alle giovani start up del turismo pugliese.

ARENA APULIA FILM HOUSE

All’81^ edizione della Fiera del Levante due star del cinema italiano: Margherita Buy e Laura Morante. Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, Apulia Film Commission e Fiera del Levante, con la rassegna “Il Mondo Nuovo”, intendono continuare il percorso di riflessione all’interno del concetto di multiculturalismo e del suo rapporto con il cinema, indicando problemi e possibili soluzioni per un tema così delicato. Quest’anno per la prima volta, ad aprire e chiudere l’iniziativa ci saranno due prestigiosi “Talk Show” tenuti da due grandissime attrici: Margherita Buy (sabato 9 alle 20) e Laura Morante (sabato 16 alle 20). Gli incontri si terranno all’interno della nuova Arena dell’Apulia Film House (ex Palazzo del Mezzogiorno), che per la prima volta sarà aperta al pubblico. La rassegna cinematografica “Il nuovo mondo”, in programma dal 9 al 16 alle 20 Arena dell’Apulia Film House, prevede anche un ciclo di 6 film introdotti da 5 critici cinematografici e dallo sceneggiatore pugliese Salvatore De Mola, David di Donatello 2017 per il film “La stoffa dei sogni”.

CENTRO CONGRESSI

LA NUOVA AReSS SI PRESENTA IN FIERA

La nuova Agenzia Regionale Strategica per la Salute e il Sociale Il 12 e il 13 settembre organizza il Forum Mediterraneo della Sanità “Innovazione e sostenibilità delle cure: le proposte da Sud”.
Il 14 settembre si prosegue con la Medical Cannabis Mediterranean Conference, tra le prime iniziative del genere in Italia: in partnership con le associazioni LaPiantiamo e GrowIT, l’evento coinvolge esperti italiani ed esteri. Si parlerà di effetti terapeutici della cannabis sulla sclerosi multipla, sul cancro e sul dolore cronico e neuropatico e della prima cannabis di Stato prodotta dallo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze.
Il Centro Nazionale Trapianti, con AReSS, animerà la campagna “Diamo il Meglio di Noi” finalizzata alla sensibilizzazione alla donazione di organi, tessuti e cellule, con la proiezione di film, spettacoli di danza e musica, una Caccia al Cuore itinerante all’interno della Fiera per accumulare punti e premi.