Al Comune di Castellana Grotte via al rilascio della Carta d'Identità Elettronica.
Home / comunicazione istituzionale / Al Comune di Castellana Grotte via al rilascio della Carta d’Identità Elettronica.

Al Comune di Castellana Grotte via al rilascio della Carta d’Identità Elettronica.


Il Comune di Castellana Grotte dal 16 maggio 2018 ha iniziato a rilasciare la Carta d’Identità Elettronica (CIE). La Carta d’Identità Elettronica è l’evoluzione del documento d’identità in versione cartacea, con le stesse dimensioni di una carta di credito e della tessera sanitaria ma con requisiti di sicurezza e anticontraffazione (microchip, impronte digitali, ecc.). Ai sensi dell’art. 3 del T.U.L.P.S., emanato con Regio Decreto n. 773/1931 è prevista la facoltà del cittadino maggiorenne di indicare il consenso o il diniego alla donazione di organi e/o tessuti in caso di morte.

     COME RICHIEDERLA

Presentandosi all’Ufficio Anagrafe del Comune in Via G. Marconi n. 9.

Il cittadino dovrà previamente munirsi di una fototessera, in formato cartaceo o elettronico su supporto USB. La fototessera dovrà avere le stesse caratteristiche di quelle già utilizzate per le carte cartacee e per il passaporto.

È consigliabile, all’atto della richiesta, esibire la tessera sanitaria al fine di velocizzare le attività di registrazione.

Il cittadino riceverà la CIE all’indirizzo indicato entro 6/10 giorni lavorativi dalla richiesta, per cui  si consiglia di controllare la scadenza del documento in possesso, provvedendo al rinnovo con anticipo.

QUANDO RICHIEDERLA

La nuova Carta di Identità Elettronica si può richiedere esclusivamente nei seguenti casi: primo rilascio; smarrimento o furto della carta d’identità in corso di validità, previa presentazione della relativa denuncia; deterioramento della carta d’identità in corso di validità, previa verifica del relativo stato da parte dell’Ufficiale di Anagrafe; o scadenza della carta d’identità (il rinnovo può essere effettuato a partire da 180 giorni prima della scadenza prevista).

Non è necessario rinnovare la carta di identità in occasione di cambi di indirizzo e di residenza.

DURATA

La durata della validità del documento varia a seconda dell’età del titolare: 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni; 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni; 10 anni per tutti i cittadini maggiorenni.

QUANTO COSTA

Il rilascio della Carta di identità elettronica comporta un costo di € 22,21 (di cui € 16,79 per costi di gestione e spedizione da parte dello Stato ed € 5,42 per diritti fissi e di segreteria del Comune). Prima di avviare la pratica di rilascio, il cittadino deve aver effettuato il pagamento presso il Tesoriere comunale, Banca Popolare di Bari, o per cassa allo sportello o con bonifico bancario IBAN IT20C0542404297000000000520, intestato a Comune di Castellana Grotte – causale del versamento “Costo per rilascio carta di identità elettronica”.

In caso di furto o deterioramento o rettifica dati anagrafici, il costo per ottenere il rilascio è di € 27,37 (di cui € 16,79 per costi di gestione e spedizione da parte dello Stato e € 10,58 per i diritti fissi e di segreteria del Comune).

Per quanto riguarda la carta d’identità in formato cartaceo, la circolare n. 4 del 2017 del Ministero dell’Interno stabilisce che è possibile richiederla soltanto nei casi di reale e documentata urgenza, per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale, partecipazione a concorsi o gare pubbliche e quando il cittadino è iscritto nell’anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE).

Per ogni informazione e chiarimenti:

tel: 080 4900210 – 216 – 215 – 214

mail: anagrafe@comune.castellanagrotte.ba.it

PEC: anagrafe.comune.castellanagrotte@pec.rupar.puglia.it

Check Also

Sud-Est. Comune di Castellana Grotte avviso eventi estate.

  Dovranno pervenire entro il 22 maggio prossimo le proposte di eventi da inserire nel cartellone …

presentata al pubblico la coalizione che sostiene l’avv. Pasquale Loiacono candidato sindaco per la città di Conversano.

Domenica 6 maggio presentata al pubblico la coalizione che sostiene l’avv. Pasquale Loiacono candidato sindaco …

Le origini del culto di “Maria S.S. Madonna della Fonte”, che si celebra in Conversano a fine maggio

Storia e curiosità, chi era il Vescovo Simplicio, è mai esistito? Le origini del culto …

Sanità Puglia, I risultati del Programma Nazionale Esiti presentati a Roma

I risultati del Programma Nazionale Esiti presentati a Roma certificano i progressi nella qualità dell’assistenza …

L’Arif migliora le sue performance e fa risparmiare alla Regione Puglia oltre 12,5 milioni rispetto all’anno precedente.

Lo hanno confermato il presidente della Regione Michele Emiliano, l’assessore alle Politiche Agricole Leo di …

Lascia un commento