Bando Periferie: iniziati ad Alberobello i lavori di riqualificazione del Parco della Rimembranza

Sono iniziati ad Alberobello i lavori di riqualificazione del Parco della Rimembranza, finanziati con  i fondi del Bando Periferie. L’iniziativa rientra nei 37 interventi strategici di riqualificazione dello spazio pubblico in 36 Comuni previsti nel progetto “Periferie aperte”, presentato dalla Città metropolitana di Bari e finanziato complessivamente per 40 milioni di euro dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Ad Alberobello la scelta di riqualificare il Parco della Rimembranza nasce dall’esigenza di mettere adisposizione dei residenti della zona uno spazio di aggregazione da poter utilizzare perattività di socializzazione, di svago ed attività sportive, oltre che per iniziative culturali. Sono previsti interventi di: manutenzione dei percorsi pedonali, valorizzazione delle biodiversità e delle specie autoctone, recupero della fontana, manutenzione dei servizi igienici,manutenzione degli spazi ricreativi comprese duearee destinate a giochi per bambini, manutenzione dell’impianto polivalente ex pista di pattinaggio, installazione di un impianto di videosorveglianza, adeguamento e potenziamento dell’impianto di illuminazione. La riqualificazione del Parco della Rimembranza è stata finanziata per un importo complessivo di 360mila euro.

“Proseguono gli interventi previsti nel progetto Periferie aperte con l’apertura di nuovi cantieri. Oltre ad Alberobello sono stati avviati i lavori anche ad Acquaviva delle Fonti e a Bitetto – afferma il vice sindaco della Città metropolitana, delegato alla Pianificazione strategica, Michele Abbaticchio -. Il 12 gennaio inauguriamo a Cellamare la seconda opera completata  dopo quella di  Binetto.  Vedere piazze, giardini, luoghi per lo sport e il tempo libero realizzarsi sotto i nostri occhi ci dimostra che c’è un Sud capace, a tutti gli effetti, di pianificare, progettare e realizzare il proprio futuro”.

Fatti e non parole – prosegue il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici del comune di Alberobello, Giuseppe Ricci –. Avevamo promesso la riqualificazione e abbiamo mantenuto quanto detto. Finalmente i lavori sono partiti e ci restituiranno un parco rinnovato. Gli interventi prevedono la ristrutturazione della pista di pattinaggio e del campo di pallacanestro, il rifacimento dei bagni, dell’impianto di pubblica illuminazioni e dei percorsi riservati al podismo e alle passeggiate. In più è previsto un impianto di videosorveglianza che servirà a proteggere l’area anche da eventuali atti di vandalismo che auspichiamo non si verifichino più».