Castellana. Corso di formazione al Palazzo Comunale dal tema: “La promozione del benessere” | Webtvpuglia

Castellana. Corso di formazione al Palazzo Comunale dal tema: “La promozione del benessere”

Corso di formazione al Palazzo Comunale dal tema: “La promozione del benessere: stili di vita adeguati per la Salute della persona con disabilità e la sua famiglia”.

Qualsiasi persona che abbia uno “stile di vita” limitato con poche esperienze positive, andrebbe incontro ad attivare o peggiorare condizioni di patologie riguardanti la sfera della salute emotiva, psicologica e fisica. Per questo motivo l’ OMS non definisce più stato di salute come “assenza di malattia” ma, con un approccio globale, come “promozione del benessere”.
Tale “promozione del benessere” per la persona, assume delle connotazioni particolari quando si parla di disabilità. Troppo spesso, infatti, si identificano i bisogni di una persona con disabilità con servizi di assistenza e riabilitazione. In realtà c’è tanto altro da affrontare e promuovere sia per la persona che per la sua famiglia.
Questa impostazione socio-sanitaria per la salute e il benessere delle persone con disabilità è promossa da Persone e Salute Onlus in collaborazione con il comune di Castellana Grotte e l’associazione turistica e culturale “A.T.C. SottoSopra”, ed è condivisa dalla Regione Puglia, Puglia Promozione, Azienda Ospedaliero – Universitaria “Consorziale” Policlinico – Giovanni XIII di Bari, Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Bari (OMCEO), Federazione Italiana Medici di Medicina Generale (FIMMG), Ordine Regionale degli Psicologi Puglia, Società italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione (SIMFER), Italian Lifestyle Medicine Association (ILMA), Fondazione Federico Vecchio, Comitato Italiano Paralimpico (ex Federazione Italiana Sport Disabili), Associazione Italiana MusicArTerapeuti nella Globalità dei Linguaggi, Centri Sportivi Aziendali e Industriali (C.S.A.IN) Comitato provinciale di Bari, al fine di promuovere questo atteggiamento positivo per stimolare e orientare i cittadini al miglioramento della qualità della vita, mediante una consapevolezza e l’acquisizione di un cambiamento culturale verso la salute delle persone con disabilità, non solo in termini di assistenza e riabilitazione ma iniziando proprio da uno stile di vita adeguato. A tal proposito, il percorso per la promozione di stili di vita adeguati deve necessariamente partire dalla famiglia, con il coinvolgimento dei pediatri e dei medici di base, le istituzioni, le reti socio sanitarie, gli assistenti sociali, e tutti gli enti sportivi e turistici in grado di essere parte attiva di questo cambiamento.
Il corso si svolgerà martedì 11 luglio presso la Sala delle Cerimonie del Palazzo Comunale ed è destinato non solo alle figure mediche-sanitarie, a cui verranno rilasciati 10 crediti ECM dal Ministero della Salute, ma anche a tutti gli addetti ai lavori nel mondo della disabilità. I lavori suddivisi in diverse sessioni di lavoro saranno aperti dai saluti istituzionali del sindaco dott. Francesco De Ruvo, dell’Assessore ai Servizi Sociali arch. Maurizio Tommaso Pace, dal Responsabile Area Programmazione Sanitaria – Ares Puglia dott. Ettore Attolini, dall’Assessore Regionale all’Industria Turistica e Culturale, Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali dott.ssa Loredana Capone, dal Presidente del CIP Puglia dott. Giuseppe Pinto e dal direttore scientifico del corso dott. Francesco Manfredi.
La scelta di Castellana non è stata casuale, perché la nostra città può fregiarsi del titolo di destinazione europea di eccellenza 2013 del bando Europeo EDEN (European Destinations of Excellence), e pertanto può svolgere un ruolo propulsore in una Regione come quella della Puglia ad altissimo potenziale di crescita del settore del turismo per tutti. Le figure professionali che propongono tale progetto, hanno curato nei minimi dettagli il percorso di sviluppo del settore turistico per persone con disabilità già dal 2010.

 Category: Sociale