CELEBRAZIONI DICIOTTESIMO ANNIVERSARIO OMICIDIO MICHELE FAZIO

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano ha partecipato oggi alle celebrazioni in ricordo del diciottesimo anniversario dell’omicidio di Michele Fazio, vittima innocente di mafia. Con Emiliano, i rappresentanti di Libera con il fondatore Don Luigi Ciotti e i rappresentanti del Comune e della Città metropolitana di Bari. “Il 12 giugno  – ha detto Emiliano – 2001 ero nel mio ufficio della Procura Antimafia, stavo lavorando con la dottoressa De  Geronimo, scrivendo una richiesta di misure cautelari per quasi un centinaio di persone del clan Strisciuglio quando arrivò la notizia che all’inizio era confusa, sembrava una delle tante sparatorie che insanguinavano Bari.