Dichiarazione di Alfonso Pisicchio sul ritiro della delega al SUAP dell’assessore del Comune di Polignano a Mare Salvatore Colella.

“Quando si ricevono minacce e quando qualcuno prova a inquinare la trasparenza e la credibilità di una pubblica amministrazione, bisogna non solo aver il coraggio di denunciare pubblicamente ma anche di fare un passo indietro. Per non prestare il fianco a possibili e future strumentalizzazioni, dando l’idea di essere sotto schiaffo di qualcosa o di qualcuno.  Per questo io credo che il gesto di Salvatore Colella di rinunciare a una delega assessorile, quella del Suap, sia da apprezzare.  A lui e alla sua famiglia va la nostra più totale e incondizionata solidarietà, nella convinzione che Salvatore continuerà ad operare per il bene della comunità che rappresenta”.

Così il leader di Iniziativa Democratica, Alfonso Pisicchio, sull’assessore comunale di Polignano, Salvatore Colella, che ha deciso di rinunciare a una delle deleghe assessorili (il Suap) dopo alcune minacce ricevute