Federazione Russa: un nuovo consolato a Bari per facilitare le relazioni fra i Paesi | Webtvpuglia

Federazione Russa: un nuovo consolato a Bari per facilitare le relazioni fra i Paesi

Conferenza stampa di presentazione venerdì 9 febbraio alle 12, sala azzurra Camera di Commercio di Bari

Puglia e Russia hanno molto da dirsi. Ma soprattutto da scambiarsi. E ben oltre la bilancia commerciale, favorevole per la Federazione: 48 milioni di export della Puglia a fronte di 325 milioni di import di prodotti russi nel 2016. Il culto di San Nicola, da secoli, è un vettore potente del legame spirituale fra i due mondi, ma altrettanto, dal prossimo 24 giugno, farà il volo diretto Bari-Mosca per rinforzare le relazioni e creare occasioni e opportunità, dall’economia alla cultura.
Si parlerà di questo il prossimo 9 febbraio alle 12, in Camera di Commercio di Bari, in occasione della conferenza stampa di presentazione del nuovo consolato barese della Federazione Russa, alla presenza del console onorario Michele Bollettieri, del presidente dell’ente camerale Alessandro Ambrosi, di Andrej Uraksin, vice capo ufficio consolare dell’Ambasciata della Federazione Russa a Roma e di Antonio Vasile, consigliere di amministrazione di Aeroporti di Puglia.
Molte i servizi e le iniziative di cui il consolato si fa promotore per facilitare gli scambi fra Puglia e Russia, che dal 2013 risentono dell’embargo di molti prodotti italiani.