Giubileo Oronziano delle Forze Armate. Turi 18 Ottobre 2018

Giubileo Oronziano delle Forze Armate. Celebrato giovedì 18 ottobre a Turi in concomitanza con l’anniversario dei 100 anni dalla fine del primo conflitto mondiale il Giubileo delle Forze Armate. L’evento è stato indetto da Don Giovanni Amodio e realizzato con la collaborazione delle Associazioni d’Arma del territorio, appuntamento, innanzi al palazzo municipale alle ore 9.00 di Giovedì. Presenti per l’occasione militari in quiescenza e in servizio delle Forze Armate a rappresentare i rispettivi Corpi d’appartenenza: c’erano uomini dell’ Esercito, Aeronautica, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria e Corpo Comunale dei vigili Urbani, affiancati dai relativi Labari. Presente anche la scuola, c’era infatti un nutrito numero di ragazzi delle elementari accompagnati dalle rispettive insegnanti che hanno seguito la cerimonia con grande interesse. La manifestazione ha ricordato l’Arciprete Don Giovanni Amodio la dedichiamo a tutte quelle persone che fanno parte delle Forze Armate, prodigandosi quotidianamente, con generosità e sprezzo dei pericoli, affinché vengano rispettate le leggi e tutelati i diritti dei cittadini. Al Personale in servizio attivo, si aggiunge quello in congedo, che non dimentico dei propri doveri si mette a disposizione per assicurare preziosi servizi d’ordine, laddove richiesti. Tutto ciò, ha continuato Don Giovanni, indissolubilmente, fa parte di quel bagaglio di ricordi emozionanti che rimarranno impressi nelle pagine più belle di questo Anno straordinario. La Chiesa di Turi desidera esprimervi, perciò, profonda riconoscenza. Organizzato un corteo con partenza dalla Piazza del municipio, ..prima tappa, il monumento ai Caduti. Giunti sul posto i rappresentati militari civili e religiosi hanno depositato una corona in memoriadei tanti soldati turesi che dalle due guerre non sono più tornati a casa, il corteo poi ha continuato il suo cammino fino alla grotta del Santo Martire Oronzo, qui, Don Giovanni Amodio ha celebrato una Santa Messa al termine della quale c’è stata la cerimonia di consegna dei diplomi alle famiglie dei caduti della grande guerra. Una foto di gruppo finale ha concluso la celebrazione.

Redazione webtvpuglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.