Il cammino della NMC verso la promozione passa ancora una volta da Cerignola. Formazioni rinforzate per una partita che promette scintille e spettacolo

La prima giornata della Poule Promozione, girone A, ha visto la Nuova Matteotti Corato protagonista in positivo. La squadra coratina ha dimostrato di approcciarsi a questa fase con il piglio e la concentrazione necessarie. I 76 punti segnati alla New Virtus Mesagne sono figli di una ritrovata verve offensiva.

In molte azioni tutti i giocatori in campo hanno toccato la palla, segno di un’ottima circolazione che permette, nella maggior parte dei casi, di trovare soluzioni con la più alta percentuale di realizzazione. Certamente importante e, talvolta, risolutivo, l’apporto del nuovo arrivo, l’ala grande Samuel Egedi. L’inglese ha dimostrato grandissima presenza nel pitturato, tanta voglia di fare bene – bellissimo il suo tentativo di recupero di una palla vagante, partendo dal fondo è quasi riuscito a evitare una rimessa sul centrocampo – e altrettanta pericolosità dalle linee esterne con brucianti partenze in uno contro uno. È stato praticamente immarcabile per gli avversari.

Domani la NMC, al PalaDiLeo, dovrà a fare i conti con la Città di Cerignola Basket, squadra molto ben conosciuta, nonché capolista della stagione regolare. I precedenti due scontri sono finiti con una vittoria a testa ed entrambi sono stati combattuti e tirati fino alla fine.

Per questa fase, oltre che ai già forti Jonicas e Gvezdauskas, gli ofantini potranno contare sul playmaker Fabio Sansone, aggregatosi alla squadra per la Poule e autore, nel debutto contro il Cus Foggia, di 14 punti. Proprio nel debutto Cerignola ha confermato di essere la corazzata arrembante che si è vista già nella prima fase, battendo in trasferta i foggiani per 62 – 95, in una partita a senso unico.

Il cammino della NMC verso la promozione passa, dunque, ancora una volta da Cerignola. Servirà una prestazione senza sbavature, specie in difesa, visto il grande potenziale offensivo dei padroni di casa. I ragazzi di coach Cadeo hanno ancora tantissima energia nelle gambe. Lo dimostra l’asfissiante pressing messo in atto contro la NV Mesagne così come in tutta la stagione. Questa difesa deve stringersi ancora di più e riallargarsi all’occorrenza per chiudere sia gli spazi interni sia quelli perimetrali.

La partita, che sarà trasmessa in diretta sulla pagina facebook della Nuova Matteotti Corato, sarà durissima e promette grande spettacolo. Arbitreranno i signori Salvatore Di Benedetto di Barletta e Michele Lorusso di Altamura.