Il Comando Militare Esercito “Puglia” ed il Comune di Candela presentano la mostra: “La Grande Guerra. Fede e Valore”.

Il Comando Militare Esercito “Puglia” ed il Comune di Candela presentano la mostra: “La Grande Guerra. Fede e Valore”.

Candela (FG). Giovedì 21 febbraio alle ore 11,00 il Generale di Brigata Giorgio Rainò, Comandante territoriale dell’Esercito in Puglia e Nicola Gatta, Sindaco del Comune di Candela inaugureranno  la mostra intitolata “La Grande Guerra. Fede e valore”, allestita dal Comando Militare Esercito “Puglia” (CME) presso palazzo Ripandelli.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Giunta alla sua 22^ tappa ed alla seconda in Capitanata, l’esposizione ha suscitato grande interesse nei numerosi visitatori ed è stata apprezzata non solo dai cultori della materia ma anche e soprattutto dai più giovani e dagli studenti che hanno trovato nella mostra un modo dinamico ed avvincente di studiare la storia Patria.

Oltre ai pannelli didattici editi dello Stato Maggiore dell’Esercito che raccontano in maniera sintetica ed avvincente i tragici avvenimenti che contraddistinsero il conflitto, la mostra comprende uniformi, cartoline, cimeli, documenti e vari oggetti personali utilizzati dai militari italiani durante la guerra, tutti rigorosamente originali.

L’esposizione contiene una collezione esclusiva di trentasei cartoline litografiche che Tommaso Cascella realizzò traendo ispirazione dalla sua esperienza di corrispondente di guerra per la rivista “La Grande Illustrazione”.

Percorrendo l’area espositiva si potrà ammirare, inoltre, un’ intera area dedicata al “Prestito di guerra” e delle lettere scritte dai combattenti dell’Esercito al fronte.

Uniformi, cimeli, cartoline e documenti sono stati raccolti e custoditi negli anni con cura e rispetto dai collezionisti Franco Tria e Piero Violante.

L’inaugurazione della mostra sarà preceduta da una deposizione di corona d’alloro al monumento dei Caduti, un altro modo per ricordare i valori ed i sacrifici compiuti da coloro che hanno combattuto sui vari campi di battaglia.

Alla cerimonia inaugurale oltre al Generale Rainò ed al Sindaco Gatta, parteciperà la professoressa Donata Melchionna, consigliere comunale con delega alla cultura ed il professor Nicola Neri, docente di storia della guerra e delle Istituzioni Militari presso l’Università di Bari, che terrà una lectio magistralis sul tema “Grande Guerra”, modera il Maggiore Mauro Lastella, Capo Sezione Pubblica informazione del CME “Puglia”.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 21 al 24 febbraio, dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 17,00 alle 20,00. Sono previste visite guidate per gruppi e scolaresche a cura del CME . L’ingresso è libero e gratuito.