Il Comune di Castellana ammesso ad un finanziamento regionale per l'istallazione di giostrine inclusive all'interno del parco giochi di Palazzo dell'Erba.
Home / Sud Est / Il Comune di Castellana ammesso ad un finanziamento regionale per l’istallazione di giostrine inclusive all’interno del parco giochi di Palazzo dell’Erba.

Il Comune di Castellana ammesso ad un finanziamento regionale per l’istallazione di giostrine inclusive all’interno del parco giochi di Palazzo dell’Erba.

C’è anche Castellana Grotte tra i comuni vincitori del bando regionale per “L’adeguamento dei parchi gioco comunali alle esigenze dei bambini con disabilità”. Sono dunque in arrivo 10.000 euro dalla Regione Puglia per realizzare giostrine “inclusive” che il comune di Castellana Grotte utilizzerà per ampliare e migliorare il parco giochi di Palazzo Dell’Erba, di via Carlo Poerio, nei pressi di piazza Leonardo da Vinci.

Si tratta di progetti finanziati che prevedono la realizzazione di nuove giostrine inclusive che grazie a particolari caratteristiche strutturali, potranno essere fruite da tutti, nel rispetto delle particolari esigenze di bambini con disabilità, con l’obiettivo principale di favorire un’interazione costante tra tutti i bambini, cercando di evitare forme di isolamento per coloro che hanno delle disabilità.

“Una bella notizia – ha dichiarato l’assessore ai Servizi Sociali Maurizio Tommaso Pace questo finanziamento ci permetterà di rendere quel parco giochi ancora più accogliente, aperto alla socializzazione e all’incontro, grazie ad un’apposita area senza barriere in cui tutti avranno lo stesso diritto a divertirsi. Concretamente grazie a queste giostrine inizieremo per davvero ad abbattere anche le barriere sociali che, spesso, sono più invalicabili e insidiose delle barriere architettoniche. Il gioco è il primo passo da fare a livello culturale per garantire l’integrazione, perché, specie i bambini, quando giocano sono tutti uguali, ognuno con la propria specificità, grazie al quale possono costruire una realtà in cui nessuno è escluso. Per questo devo ringraziare l’assessore Luisa Simone e tutto lo staff dell’Ufficio Tecnico per aver raggiunto questo obiettivo. Il lavoro di squadra porta sempre buoni risultati”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco Francesco De Ruvo. “Anche a Castellana avremo a breve un parco giochi inclusivo, un luogo dove tutti i bambini e le bambine della nostra città, ognuno con le proprie diverse abilità, troveranno concrete opportunità di gioco e di relazione e dove gli adulti potranno prendersi cura di loro”.

Ricordiamo infine che una giostrina inclusiva, che si aggiungerà a quelle che verranno acquistate e allestite grazie al finanziamento regionale, al comune di Castellana Grotte è stata già donata di recente dall’associazione Castellana Conviene, dimostratasi subito sensibile a queste problematiche, grazie alla raccolta fondi fatta nell’ambito dell’ultima edizione della manifestazione “Befanone in Festa”.

Check Also

Nell’ambito della Rassegna EquiLibri Polignanesi, focus tematico dedicato al genocidio degli armeni

Nell’ambito della Rassegna EquiLibri Polignanesi, il Comune di Polignano a mare, Settore Cultura, presenta il …

“Castiglione Ecorun” terza edizione

Si terrà domani – mercoledì 25 aprile – a Conversano, la gara podistica regionale “Castiglione …

Il comune di Castellana Grotte sarà presente alla prima tappa di Girolio

L’evento è organizzato dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio a Caprarica di Lecce.   Ci sarà anche …

Conversano, Elezioni Amm.ve 2018 altre due coalizioni con Pasquale Loiacono Sindaco

La coalizione di movimenti civici e politici che sostiene la candidatura a sindaco di  Conversano …

Collezione di opere di Giangirolamo II detto il Guercio delle Puglie

Entra nel vivo la mostra organizzata nella Città di Conversano dalla Cooperativa, Armida. luoghi dell’esposizione, …