Il ricordo di Don Firmino Gbagoua , sacerdote barbaramente ucciso in centroafricana

Giovedi 16 Agosto
Solenne concelebrazione eucaristica in suffragio del Sacerdote e Martire, don Firmino Gbagoua il religioso ucciso nella Repubblica centrafricana Il 29 giugno scorso.
La concelebrazione è stata presieduta dal Reverendo Abel Nsolo missionario Oblati Maria Immacolata. Mons. Firmin era un sacerdote straordinario. Una persona semplice e molto umile, che si faceva vicino ai grandi come ai piccoli, e soprattutto era un uomo che diceva la verità. Don Firmino era molto conosciuto dai cittadini Turesi, egli frequentava spesso la realtà associativa della città con cui collaborava.Il sacerdote era in prima linea infatti negli aiuti alla popolazione Centroafricana dove imperversa ancora oggi la guerra civile. Video redazionale e intervista a Reverendo Abel Nsolo e Don Giancarlo Carbonara (Delegato del Centro Missionario Diocesano)

Readazione webtvpuglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.