Legge sagre regionali,  “Ottima iniziativa. Ora risorse dedicate nel prossimo bilancio di previsione”

“Una legge che valorizza le eccellenze nostrane coniugando la tradizione alle peculiarità dei singoli territori. E in una Puglia ormai destagionalizzata occorre sostenere queste realtà, che ogni anno richiamano esperti di enogastronomia, riviste specializzate e turisti. Ringrazio la collega del Pd Anita Maurodinoia per la felice intuizione”.

Il consigliere regionale de La Puglia con Emiliano, Giuseppe Turco, plaude all’approvazione in IV Commissione Attività Produttive della proposta di legge sulle sagre di qualità, che mira al riconoscimento di appuntamenti enogastronomici in tutta la regione.

“Dopo aver battezzato le ecofeste, mettendo al bando la plastica e obbligando gli organizzatori alla raccolta differenziata – sottolinea Turco – credo che questa legge sia l’ennesimo tassello per innalzare la qualità della nostra offerta alimentare e turistica. Il mio auspicio, come ho sottolineato durante la votazione in IV Commissione, è l’individuazione, già nel prossimo bilancio di previsione, di risorse dedicate a queste realtà. Soprattutto per premiare i produttori e gli espositori che portano nelle nostre piazze e feste di paese i prodotti tipici e a chilometro zero”.