NMC: domani lo storico debutto in serie D A Foggia per fare bene in un campionato tutto da scoprire

È tutto pronto per la prima gara ufficiale della storia della Nuova Matteotti Corato in un campionato senior. I biancoblu, domenica 7 ottobre, alle ore 18.00, affronteranno in trasferta il CUS Foggia nella prima giornata del campionato di serie D. Dopo due mesi di lavoro, amichevoli e tornei, l’attesa è finita e la stagione regolare può avere inizio. In casa Matteotti c’è fermento. Per quanto bene siano potuti andare i test precampionato, da domenica suonerà tutt’altra musica.

Ogni formazione cercherà di schierare i migliori giocatori, ruotandoli scientemente. Il tempo degli esperimenti è finito. «È un campionato tutto da scoprire – ha commentato coach Giulio Cadeo alla vigilia del debutto – siamo una squadra nuova e giovane. Abbiamo tanta determinazione e voglia di giocare ad alti livelli». D’altro canto, però, “gioventù” è anche sinonimo di “inesperienza” e ciò potrebbe rappresentare il nemico numero 1 della NMC. Delle squadre avversarie, in generale, non si sa molto. Quindi, nello specifico, la compagine foggiana sarà da scoprire direttamente nel corso della partita.

«Noi vogliamo fare bene – ha proseguito Cadeo – scendiamo in campo prima di tutto per divertirci, ma anche per essere ai vertici della classifica, portare entusiasmo in tutta la città di Corato ed essere da traino per i ragazzi del nostro settore giovanile». Sui convocati non si hanno certezze. Il play Claudio Gatta sarà sicuramente assente a causa dell’infortunio all’occhio occorso in un’amichevole. Tutti gli altri, invece, sono a disposizione. Domenica sera si scopriranno le scelte di coach Cadeo.

Polisportiva Nuova Matteotti Corato

Responsabile Comunicazione 

Elisabetta Di Zanni 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.