Obiettivo Cina: opportunità per le aziende dell’agroalimentare pugliese a Cantina Moros di Guagnano (LE)Giovedi 12 luglio la Presidente di “Interfood-Interwine China”
Home / Agricoltura / Obiettivo Cina: opportunità per le aziende dell’agroalimentare pugliese a Cantina Moros di Guagnano (LE)Giovedi 12 luglio la Presidente di “Interfood-Interwine China”

Obiettivo Cina: opportunità per le aziende dell’agroalimentare pugliese a Cantina Moros di Guagnano (LE)Giovedi 12 luglio la Presidente di “Interfood-Interwine China”

Giovedi 12 luglio la Presidente di “Interfood-Interwine China” , Rita Jia a Cantina Moros di Guagnano (LE)

Obiettivo Cina: importante opportunità di internazionalizzazione per le aziende pugliesi e salentine dell’agroalimentare. Giovedì 12 luglio a Guagnano (LE), a Cantina Moros di Claudio Quarta, a partire dalle ore 10.30, si svolgerà “Interfood – Interwine China’” con la partecipazione di Rita Jia, presidente della Interfood-Interwine China, rappresentante della Camera di Commercio del Guangdong e Membro del direttivo della Camera di Commercio di Chengdu. L’incontro, organizzato in vista della 21° Edizione della Fiera Interwine China, che si svolgerà nel mese di Novembre 2018 a Guangzhou, durante la quale sarà inaugurata la prima fiera internazionale “INTERFOOD ASIA”, è il frutto della speciale partnership fra Claudio Quarta Vignaiolo e Interwine, il più importante appuntamento fieristico dedicato al vino che si tiene in Cina, l’unica fiera approvata dal ministro del commercio cinese. A Claudio Quarta, già ambasciatore dei vini pugliesi e campani, è stato infatti richiesto di presentare il progetto alle aziende salentine del settore agroalimentare, con l’obiettivo di agevolare il processo di internazionalizzazione verso la Cina, mercato estero strategico e ad elevato potenziale di sviluppo: si stima infatti un mercato potenziale di 500 milioni di consumatori all’anno. La Fiera dedicata al mondo del food, nella quale il Made in Italy avrà uno spazio di rilievo – i dati continuano a registrare forti crescite dell’export dell’agroalimentare italiano in Cina (+ 18% nel 2017) trainato dai prodotti della dieta mediterranea, con in testa il vino, seguito da olio, formaggi e pasta – è lo strumento appunto per promuovere l’esportazione dei prodotti agroalimentari Italiani sul mercato Cinese. Durante l’incontro saranno affrontati temi dedicati all’esportazione dei prodotti Italiani in Cina: le barriere di ingresso, le opportunità di sviluppo, i punti di contatto, le modalità d’ingresso su questo mercato, consulenza per finanziamenti a fondo perduto della comunità europea per l’internazionalizzazione delle imprese Italiane. Le aziende interessate si potranno proporre per partecipare ad un successivo incontro,  che si terrà nel mese di settembre, sempre in una delle due cantine pugliesi di Claudio Quarta Vignaiolo, durante il quale parteciperà nuovamente la presidente Rita Jia insieme ad un gruppo di importatori cinesi del settore food.

Per questioni di spazio limitato si consiglia di prenotare: +39 0832 704 398

Cantina Moros è a Guagnano (LE) in via Provinciale, 222.

Check Also

Alla Scoperta di Ripagnola con “I Pastori della Costa” domenica 22 Luglio ore 09.00 a cozze nei pressi di Coco village

Ritornano “ i Pastori della Costa” il comitato impegnato nel promuovere l’istituzione di una Riserva …

Prima edizione de “La Birra nel Pineto” a Grumo Appula Quattro giorni di musica, gastronomia e divertimento con il patrocinio della Città metropolitana di Bari

  Domani, giovedì 19 luglio, alle ore 20.00, presso la Pineta Comunale “Giovanni Paolo II” …

Comunicato stampa Asd Conversano, l’avvocato Guglielmo Boccia entra in società: “Connubio che ci porterà lontano”

Asd Conversano, l’avvocato Guglielmo Boccia entra in società: “Connubio che ci porterà lontano” Dopo aver …

Comune di Conversano, incontro presso L’ANCI Puglia tra I sindaci, Loiacono, Colonna e Vitto su discarica

Ieri mattina il sindaco Pasquale Loiacono, insieme al sindaco di Mola di Bari Giuseppe Colonna …

Azzurri Conversano, Antonio Cannone prima conferma per mister Giliberti: “Ho grande voglia di riscatto”

  Il numero 11 conversanese, classe 1995, ha firmato il rinnovo dopo aver anche pensato …