Ordine degli Ingegneri Provincia di Bari. Giornate della prevenzione incendi, Masciopinto: “Momento di incontro per tutti i protagonisti del settore”

Partita questa mattina a Bari la manifestazione nazionale dal titolo “Le Giornate della Prevenzione Incendi”, organizzata dall’Ordine degli Ingegneri della provincia di Bari con la collaborazione delle associazioni “Finepro” e “Prevenzioni incendi Italia”.

La quarta edizione dell’iniziativa, che fa tappa nel capoluogo pugliese per la prima volta, è incentrata sulla valutazione dell’impatto dell’entrata in vigore dei Decreti Ministeriali del 12 aprile 2019 e del 18 ottobre 2019 nel mondo della prevenzione incendi.

Le novità normative pongono termine al cosiddetto “doppio binario” e mettono maggiormente in evidenza il ruolo dei professionisti, con riferimento anche alle responsabilità derivanti dall’esercizio della professione.

Importante il contributo, sia in termini organizzativi che formativi, dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Bari. Il Presidente Roberto Masciopinto sottolinea: “Siamo orgogliosi che sia stata scelta Bari per una manifestazione nazionale così importante. Un punto di incontro e confronto tra tutti i protagonisti del settore, dai Vigili del Fuoco ai tecnici, dai legali alle imprese che operano nella prevenzione degli incendi”.

“Un segnale di attenzione verso il nostro lavoro – prosegue Masciopinto – testimoniato dalla nutrita partecipazione dei colleghi, dalla presenza del Presidente nazionale Armando Zambrano e di altri consiglieri, che ringrazio, ma anche di rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali. Serviva un confronto costruttivo sul tema, non possiamo non parlarne tutti insieme per evidenziare le criticità. L’Italia è uno dei paesi più all’avanguardia in materia di prevenzione incendi ed i nostri tecnici sono tra i più qualificati al mondo. Ne è dimostrazione il fatto che quando si verificano, purtroppo, eventi catastrofici veniamo chiamati un po’ da tutto il mondo”.

“Occorre superare il concetto di sola qualifica in favore di una competenza vera, basata anche sulla condivisione delle esperienze. Questo perché il nostro lavoro comporta responsabilità ed è bene che i colleghi ne siano consapevoli fino in fondo, ecco perché abbiamo invitato anche legali a relazionare. L’Ingegnere progettista antincendio – conclude il presidente degli Ingegneri baresi – è una figura decisiva in ambito di prevenzione incendi perché non è chiamato solo ad operare ma anche a favorire la diffusione di una cultura della prevenzione nei confronti del committente e della cittadinanza tutta”.