Patrimonio Achitettonico di Puglia – Castello Marchione – “Sfilano” le Opere del Finoglio. | Webtvpuglia

Patrimonio Achitettonico di Puglia – Castello Marchione – “Sfilano” le Opere del Finoglio.

Il patrimonio artistico e monumentale della Puglia ancora una volta al centro dell’attenzione.
Questa volta nel nostro servizio, vi proponiamo il Castello Marchione, l’incantevole tenuta di caccia dei conti Acquaviva D’Aragona locata in agro di Conversano
Abbiamo volentieri risposto all’invito di Michele Forte (gestore e tenutario) dell’antico Castello Aragonese, che  in occasione della rappresentazione  scenico/musicale (organizzata in onore del Principe Fabio Tomaceli Filomarino ultimo erede degli Acquaviva D’aragona e del compianto avv. Giovanni Ramunni)  …ha gentilmente invitato anche la nostra webtv.


Domenica 9 Luglio il castello, infatti, si è  trasformato in un immenso  palcoscenico ,  ideatrice dell’evento, (curato nei dettagli) la signora Santa Fizzarotti Selvaggi coadiuvata per l’occasione, dalla regista  Angela Campanella.
Lo spettacolo ha proposto come tema principe, le opere dell’artista napoletano Paolo Finoglio ed in particolare la Gerusalemme Liberata, collana di quadri esposta permanentemente nella Pinacoteca del castello di Conversano.
Allestito uno schermo sul quale sono state proiettate le immagini dei quadri accompagnate da musica, figuranti, a  rievocare le gesta della famiglia comitale e canti medievali.
il tutto all’interno di uno scenario senza pari qual è, quello offerto dal castello Marchione, specie se ,..addobbato a festa.
Significativa la presenza della Moglie e dei figli del compianto avvocato Giovanni Ramunni già Presidente della proloco di Conversano dei Senatori, Pietro Liuzzi e  Mario Greco del sindaco della città di Conversano Avv.  Giuseppe Lovascio
Abbiamo profittato della presenza del nostro consulente storico dott. Antonio Fanizzi al quale abbiamo chiesto notizie più dettagliate, sull’antica Casina di Caccia un tempo circondata da ettari di Bosco.
Ai nostri microfoni  Il sen Piero Liuzzi Componente Commissione permanente VII Istruzione pubblica, beni culturali e Michele Forte.

 Category: Cultura