Puglia in Rosè e Made in Carcere al Vinitaly 2015
Home / associazioni / Puglia in Rosè e Made in Carcere al Vinitaly 2015

Puglia in Rosè e Made in Carcere al Vinitaly 2015

Molte le iniziative messe in campo dall’assessorato alle risorse agroalimentari della regione puglia e Unioncamere, al vinitaly 2015. Tante le associazioni presenti con i loro progetti con cui hanno comunicato la Puglia i suoi vini e il cibo d’eccellenza, tra questi: Puglia e Rosè, le donne del vino, made in carcere, vino e comunicazione, taste e Buy, movimento turismo del vino e altro ancora. abbiamo ascoltato alcuni dei protagonisti di questa 4 giorni di Verona.

Check Also

Contributi regionali alle associazioni. M5S presenta proposta di legge per introdurre nuove norme (rendicontazione trasparente)

“L’erogazione di contributi per le iniziative pubbliche e la partecipazione della Regione Puglia alle iniziative …

Trullo di Pezza: A Vinitaly per l’anteprima di Pezzale, la prima riserva di Primitivo doc

Dopo aver riposato per 12 mesi in tonneaux e per sei mesi in bottiglia è …

Prima Slide Fotografica della 16^ edizione della “Passeggiata tra i Ciliegi in Fiore” Turi (Ba) Italy

Prima slide fotografica della 16^ edizione della “Passeggiata tra i Ciliegi in Fiore” Boom di partecipanti …

La Puglia al Vinitaly tra  gusto, arte, design e cultura

Programma Puglia al Vinitaly 2018 (1) La Puglia al Vinitaly, dal 15 al 18 aprile …

Aziende Pugliesi al Vinitaly