Regionali 2020, Alfonso Pisicchio: “Nostra scelta resta Emiliano. Decisioni di più Europa e Renzi non ci appartengono”

 “Leggo in queste ore di posizioni terzaforziste, in vista delle Regionali in Puglia, avanzate dal segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova. Movimento con cui a maggio scorso ho, insieme ad altre forze politiche, composto una lista per le Europee raccogliendo, in piena autonomia, circa 21mila preferenze. Desidero, allora, ribadire ciò che è già evidente: il segretario di Più Europa nel momento in cui dichiara di appoggiare Renzi nella scelta di un candidato alternativo per la Puglia, lo fa parlando a titolo personale e per la forza che rappresenta. Io come tanti altri amici di centrosinistra siamo invece convintamente a sostegno della candidatura a presidente di Michele Emiliano. Figura che incarna sensibilità democratica e meridionalista. Altre candidature a sinistra, una volta concluse le primarie, sono alquanto tardive e fuori luogo”.

Lo dichiara l’assessore regionale ed esponente di Senso Civico – Un Nuovo Ulivo per la Puglia, Alfonso Pisicchio.

Bari, 14 gennaio 2020