Rinviata la prima EcoDomenica con la Corri a Lecce e non solo. il Sindaco: l’evento chiama a raccolta sportivi da tutta Italia.

Rinviata la prima EcoDomenica con la Corri a Lecce  

 La mezza maratona Corri a Lecce e le iniziative associate alla prima EcoDomenica in programma per il 1 marzo a Lecce sono state rinviate.

La decisione è scaturita da “una valutazione di prudenza e di buon senso”, ha comunicato il sindaco Carlo Salvemini in conferenza stampa, “anche sulla scorta di pareri di epidemiologi che in questo momento suggeriscono il rinvio di iniziative di questo genere, che chiamano a raccolta sportivi da tutta Italia”.

Il sindaco ha ricordato che “al momento non ci sono fatti nuovi dal punto di vista sanitario in Puglia in relazione alla diffusione del CoViD19” e ha invitato i cittadini a tenersi informati sui canali ufficiali messi a disposizione dalla autorità sanitarie e civili, a partire dalla Regione Puglia.

“Il nostro obiettivo è poter organizzare la Corri a Lecce appena la Federazione comunicherà agli organizzatori una possibile nuova finestra di svolgimento, compatibile con il superamento dell’emergenza sanitaria e delle preoccupazioni ad essa legate” ha concluso il sindaco, ringraziando gli organizzatori delle manifestazioni “il cui lavoro non andrà perduto, ma recuperato appena le preoccupazioni legate all’emergenza sanitaria saranno superate”.