Volare Polignano, amara la prima del 2018: il Taranto espugna il Pala Gino D’Aprile
Home / sport / Volare Polignano, amara la prima del 2018: il Taranto espugna il Pala Gino D’Aprile

Volare Polignano, amara la prima del 2018: il Taranto espugna il Pala Gino D’Aprile

Non bastano Alebrandt, Pompilio e Carrieri ai rossoverdi per iniziano al meglio il nuovo anno

Polignano (Ba) – Ci sono carboni nella calza della Volare Polignano. I rossoverdi di mister Pablo Parrilla inaugurano il nuovo anno con una sconfitta casalinga contro il Taranto e rimangono ancorati a quota 11 punti nella classifica del girone G del campionato nazionale di serie B. Ancora rinviato, dunque, l’appuntamento con la prima vittoria interna della stagione con il Pala Gino D’Aprile che si sta quasi trasformando in un tabù da sfatare per Bovino (quest’oggi assente) e compagni.

LA GARA – E’ una Volare Polignano che entra in campo decisa e determinato quella che per la prima volta scende in campo nel 2018. I padroni di casa lasciano poco spazio agli avversari rossoblu anche se gli jonici riescono a concretizzare al massimo nel poche occasioni costruite. Nella prima frazione così le reti di Vitor Alebrandt e Marco Pompilio servono ad impattare i primi due provvisori vantaggi degli jonici e per mandare le squadre al riposo sul parziale di 2-2. Nella ripresa il Polignano mette la freccia e tenta la fuga con Marino Carrieri, il quale realizza la rete del 3-2 che finalmente porta avanti la formazione locale. La reazione dei tarantini, tuttavia, non si fa attendere e fa davvero male ai rossoverdi. Gli ospiti, infatti, prima trovano il gol del pareggio e, nel finale, dopo un tiro libero sbagliato da Croft e l’espulsione rimediata dallo stesso numero uno inglese, trovano addirittura la zampata vincente utile a sbancare in maniera quasi inattesa il Pala Gino D’Aprile. Finisce, dunque, 4-3 in favore del Taranto con la Volare Polignano che nel prossimo turno, in programma il 20 gennaio prossimo, sarà di scena in casa del Lausdomini.
Volare Polignano – Taranto 3-4 (p.t. 2-2)
Volare Polignano: Croft, Odorino, Carrieri, Ricci, Liuzzi, Cantatore, Minoia, Alebrandt, Pitondo, Losada, Pompilio, Pellegrini. All.: Parrilla Pablo.
Taranto: Ventimiglia, De Risi, Chirivì, Cordola, Bolognini, Di Napoli, Mero, Masiello, Sessa, Susco R., Rambaldi, Teodoro. All. Susco Cosimo.

I RISULTATI DELLA 12^ GIORNATA: Sandro Abate – Alma Salerno 4-5; Futsal Fuorigrotta – Rasulo Edilizia Bernalda 5-6; Athletic Football – Lausdomini 3-4; Volare Polignano – Taranto 3-4; Futsal Marigliano – Orsa Aliano 7-0.

CLASSIFICA: Sandro Abate 30; Futsali Magiliano 30; Alma Salerno 25; Lausdomini 20; Futsal Fuorigrotta 19; Rasulo Edilizia Bernalda 14; Athletic Football 13; Volare Polignano 11; Orsa Aliano 7; Taranto 6; Azzurri Conversano 0.

Check Also

Asd Conversano, occhi puntati sulla Juniores. E mister Giancarlo Berardi ringrazia dopo la salvezza

E’ appena iniziata l’avventura della squadra giovanile al torneo Csen: bella vittoria con il Bisceglie Conversano …

Sud-Est. Comune di Castellana Grotte avviso eventi estate.

  Dovranno pervenire entro il 22 maggio prossimo le proposte di eventi da inserire nel cartellone …

Luigi Muolo vince il Mattinata Trail e conquista il podio di categoria alla Vesuvio Sky Marathon

  Doppia conquista a pochi giorni di distanza per Luigi Muolo, che nel corso di …

presentata al pubblico la coalizione che sostiene l’avv. Pasquale Loiacono candidato sindaco per la città di Conversano.

Domenica 6 maggio presentata al pubblico la coalizione che sostiene l’avv. Pasquale Loiacono candidato sindaco …

Le origini del culto di “Maria S.S. Madonna della Fonte”, che si celebra in Conversano a fine maggio

Storia e curiosità, chi era il Vescovo Simplicio, è mai esistito? Le origini del culto …