CULTURA

19 Agosto – Giornata Mondiale della Fotografia e l’Eredità di Louis Jacques Mandé Daguerre

Il 19 agosto 1837, un giorno che segna un’importante pietra miliare nella storia della fotografia, fu scoperto il primo processo chimico per il trattamento delle pellicole. Questa scoperta rivoluzionaria ha gettato le basi per la creazione di immagini fotografiche durature e ha contribuito in modo significativo allo sviluppo e alla diffusione della fotografia come forma d’arte e mezzo di documentazione e Informazione.

Questo processo chimico ha consentito ai fotografi di fissare immagini sulla pellicola, preservandole dalla luce e dal tempo. Ciò ha aperto le porte a stampe fotografiche più stabili e durature, offrendo nuove prospettive creative e contribuendo all’espansione della fotografia come forma d’arte e veicolo di comunicazione visiva e informazione pubblica.

In occasione di questa Giornata Mondiale della Fotografia, non possiamo fare a meno di ricordare l’influenza di una figura chiave in questa storia: Louis Jacques Mandé Daguerre. Pittore e inventore francese, Daguerre è noto per aver sviluppato la dagherrotipia, uno dei primi metodi per catturare immagini fotografiche.

Nel 1839, ha presentato ufficialmente il processo, che coinvolgeva l’utilizzo di lastre di rame rivestite d’argento sensibilizzate alla luce e sviluppate con vapori di mercurio. Nonostante richiedesse tempi di esposizione più lunghi rispetto alle tecniche successive, il processo ha segnato l’inizio di un nuovo capitolo nell’evoluzione della fotografia.

L’eredità di Daguerre è innegabilmente profonda. La sua invenzione ha rivoluzionato il modo in cui catturiamo e condividiamo i momenti preziosi delle nostre vite. La sua creatività e innovazione hanno gettato le fondamenta per l’intero settore fotografico, aprendo la strada a nuove possibilità artistiche e tecniche.

In questo giorno, riflettiamo sull’incredibile progresso fatto nel campo della fotografia, ringraziando coloro che hanno contribuito a rendere possibile la magia di catturare istanti indelebili. Louis Jacques Mandé Daguerre è indubbiamente uno di questi eroi, il cui spirito visionario ha trasformato un’idea in una realtà tangibile, consentendoci di catturare la bellezza e l’autenticità del mondo che ci circonda.

Direzione Web TV Puglia