2 giugno, Raffaele Fitto: il cdx unito in piazza per mandare tre messaggi all’Europa, al Governo e alla regione.

Dichiarazione del co-presidente del gruppo europeo ECR-FRATELLI D’ITALIA, Raffaele Fitto

“In piazza come Fratelli d’Italia, insieme a Forza Italia e Lega, per dar voce insieme ai milioni di cittadini italiani delusi dal Governo e che dopo tre mesi attendono risposte vere ed efficaci per una Fase 2 che è ripartita solo nelle conferenze stampa del premier Conte.

“Ma sono tre i messaggi che il centrodestra vuole mandare in questo giorno di Festa per la Repubblica Italiana: uno è all’EUROPA che ci inonda di parole suggestive ma prive di contenuto, infatti se tutto andrà bene forse per ottobre riusciremo a vedere i primi aiuti. Parliamo nella migliore delle ipotesi di due miliardi e mezzo, una cifra ben distante dagli 82 promessi all’Italia; uno al GOVERNO NAZIONALE che ha prodotto più DPCM che misure concrete, ci sono milioni di italiani che attendono ancora la cassa integrazione, il bonus e i finanziamenti a fondo perduto; al GOVERNO REGIONALE che tiene seduta la Puglia su una montagna di aiuti europei che non vengono spesi”.