Arrivederci a Sant’Oronzo Patrono di Turi 2020.

Nel video, lancio del pallone aereostatico, davanti alla chiesa di san Giovanni Battista e l’arrivo del Carro Trionfale, una struttura a torre alta circa 14 metri e lunga 8, che trainato da sei mule conduce la statua a mezzo busto del Santo dalla grotta che lo ospitò negli ultimi giorni di vita fino alla piazza principale del paese, dove la processione viene accolta da lanci di fiori, palloncini, fuochi d’artificio e musica.