ultime notizieCOMUNICAZIONE ISTITUZIONALE

C’è anche Castellana Grotte “sulla rotta” dei Cammini Aperti.

Sabato 13 aprile 2024, nell’ambito dell’iniziativa del Ministero del Turismo, la Rotta dei Due Mari ets con il patrocinio del Comune di Castellana Grotte propone un’escursione ad anello con partenza e arrivo da Castellana Grotte: 9,2 km tra natura e storia, tra i colori delle Porte delle Badesse e di contrada Genna, dal Santuario Maria Santissima della Vetrana all’agro castellanese.

Un sabato con escursione lungo un tratto del coast to coast pugliese “La Rotta dei Due Mari”, un anello di 9,2 km tra natura e storia da Castellana Grotte, in direzione Alberobello e ritorno, tra natura e muretti a secco, dal centro storico e il percorso pittorico delle “Porte della Badessa” che raccontano la storia delle badesse mitrate del monastero di San Benedetto di Conversano, che dal 1266 fino 1810 con gli stessi poteri del vescovo, esercitavano l’autorità temporale e spirituale su Castellana, ad alcune delle evidenze dell’agro come la Chiesa della Madonna della Grotta, il Santuario Maria Santissima della Vetrana, il Monastero dell’Immacolata, la Neviera e la Chiesa di San Nicola di Genna.

C’è anche Castellana Grotte, attraverso l’esperienza organizzata e promossa da La Rotta dei Due Mari ets con il patrocinio del Comune di Castellana Grotte, nell’iniziativa Cammini Aperti, parte di “Scopri l’Italia che non sapevi – Viaggio Italiano”, progetto congiunto di promozione turistica delle regioni italiane integrato nel Piano di Promozione Nazionale 2022 del Ministero del Turismo, in calendario il 13 e 14 aprile con 42 escursioni in tutta Italia, 2 per ogni regione o provincia autonoma.

L’escursione castellanese de La Rotta dei Due Mari è in programma sabato 13 aprile 2024 con ritrovo dei partecipanti in piazza Garibaldi alle ore 8, partenza alle ore 9 e rientro previsto alle ore 12,30 circa.

Possibile prenotare la propria partecipazione su https://camminiditalia.org/cammini-aperti/ La Rotta dei due Mari il coast to coast pugliese, dal Mar Adriatico al Mar Ionio, da Polignano a Mare fino a Taranto per circa 130 km attraversando i luoghi più suggestivi della Valle d’Itria. Un cammino che nasce con l’obiettivo di offrire a chi intende scoprire la Puglia a passo lento in grado di toccare con mano la storia e il folklore di questa regione piena di affascinanti sfaccettature. Lungo il cammino si attraversano ulivi secolari, muretti a secco, borghi immoti e meravigliosi e scorci di spiagge che tolgono il fiato: la Rotta dei Due Mari è un modo diverso e sostenibile per una Puglia che non ti aspetti. Cammini Aperti è un evento promosso da Viaggio Italiano.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale dell’Ente www.comune.castellanagrotte.ba.it e sui canali social di Comune di Castellana Grotte.