Al via il Belvedere Motor Party (dal 26 al 28 luglio).

A Conversano l’evento motociclistico più importante del Sud Italia. Tre giorni dedicati alle moto e alla valorizzazione del territorio.

Far scoprire la bellezza della nostra terra coinvolgendo gli appassionati delle due ruote. È questo l’obiettivo della prima edizione del Belvedere Motor Party, l’evento motociclistico più importante del Sud Italia che da venerdì 26 luglio richiamerà motociclisti da tutta Italia.

Un appuntamento di prestigio che rientra nel calendario nazionale degli eventi di settore e che coinvolge 4 grandi case madri del settore motociclistico: Harley-DavidsonRoyal EnfieldIndian e Moto Guzzi.

L’organizzazione del Belvedere Motor Party è a cura di “Terre di Moto SRL” di Majano (UD), società leader in Italia specializzata in editoria, eventi e database nel settore motociclistico, organizzatrice dei più grandi eventi di settore italiani e presente nella maggior parte degli eventi europei ed internazionali. Musica e intrattenimento per tutte le generazioni faranno da cornice alle vere protagoniste dell’evento: le moto.

Imperdibile la mostra “Il mito Vespa” (II piano del castello) con l’esposizione di 25 edizioni d’epoca. Un percorso affascinante per compiere un viaggio nel tempo, tra bellezza e ricordi.

Inoltre il Belvedere Motor Party sarà l’unica tappa pugliese, e la 2° meridionale, dell’“Italian Motorcycle Champioship”: una gara di bellezza per moto modificate a cui i possessori di autentiche opere d’arte partecipano gratuitamente vincendo dei premi messi in palio da sponsor nazionali. Unico circuito italiano di bike show collegato direttamente con l’“AMD World Champioship of Custom Bike Building”, il più grande circuito di custom bike del mondo, con finale a Daytona.

La grande novità dell’evento sarà la presenza di dealers locali per Test Ride gratuiti aperti a chiunque sia in possesso di una regolare patente per ciclomotore. Sarà possibile guidare per un percorso lungo 15km una delle moto messe a disposizione da Harley-DavidsonRoyal EnfieldIndian e Moto Guzzi. Una esperienza unica.

Infine si prevede una grande partecipazione di bikers da tutta Italia coinvolti nella scoperta dell’enogastronomia locale e di qualità, eventi musicali e soprattutto visite guidate, escursioni e musei aperti per far scoprire il meglio della nostra terra attraverso quattro pacchetti turistici.

Per tre giorni Conversano vivrà il mito “easy rider”, con il giubbotto di pelle ma con il casco in testa.