Festa d’aprile solenni festeggiamenti in onore di Maria Santissima della Vetrana 26, 27, 28, 29 aprile e 5 maggio 2019

Il programma del sabato: dal raffinato matinée musicale con aperitivo, alla processione di venuta, all’atteso debutto Cittadino della Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri “Campania”
Seconda giornata della Festa d’aprile, i solenni festeggiamenti in onore di Maria Santissima della Vetrana Patrona di Castellana-Grotte. Per sabato 27 aprile, ricco programma di appuntamenti religiosi e civili.
Dopo la diana mattutina e il giro per le vie cittadine della banda di “Castellana-Grotte”, a partire dalle ore 11:00 in piazza Nicola e Costa, esibizione del quartetto d’archi “Agapè”. Composto da quattro virtuose dell’archetto Maria Antonietta Buongiorno, primo violino, Mirella Rex, secondo violino, Cecilia Santostasi, viola e Francesca Lippolis, violoncello, il sodalizio proporrà un raffinato programma classico. Si potrà sedere nel “salotto buono” della città – piazza Nicola e Costa e, sorseggiando un fresco aperitivo, deliziare corpo e spirito con musiche d’ogni tempo, da Mozart, a Pachelbel, a Bach, Vivaldi, Puccini, a Bizet. Salto nella contemporaneità, poi, con Morricone, Piovani, Piazzolla, Gardel, Gershwin. Per finire, grandi classici nella memoria e nel cuore di tutti, da “O sole mio”, a “Regginella”, a “New York New York”.
A mezzogiorno, presso la Sala delle Cerimonie del Comune di Castellana-Grotte, consegna targhe di riconoscimento ai familiari del generale di corpo di Armata Cosimo Francesco Zinza e del generale Nicola Senesi. Alle ore 18:00 farà il suo debutto cittadino la Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri “Campania” diretta dal maresciallo maggiore m° Luca Berardo e composta da trenta elementi in alta uniforme, dapprima con un giro per le vie di Castellana-Grotte, poi con il concerto in piazza Nicola e Costa delle ore 18:30. Fondata con Regio Decreto il 18 giugno 1862, la formazione musicale era inizialmente dedita alle sole musiche militari, ma, nel tempo, ha visto il suo repertorio arricchirsi di musiche sinfoniche, brani classici e moderni. Ad oggi, il complesso musicale viene impegnato in numerose manifestazioni militari e civili.


Comitato Feste Patronali di Castellana-Grotte via Marconi, n. 5 – 70013 Castellana-Grotte (Ba) Italia www.comitatofestepatronali.it – email info@comitatofestepatronali.it – C.F./P.I.V.A. 07800900727 Sempre alle ore 18:30, vi sarà la celebrazione della Santa Messa presso il Santuario Madonna della Vetrana, a seguire, la processione di venuta della venerata immagine di Maria Santissima della Vetrana. Solito il percorso: dal Santuario Madonna della Vetrana, per via Convento, via Serritella, villa Comunale (tradizionale consegna delle chiavi della Città) viale A. Moro, corso Italia, piazza Nicola e Costa, via N. de Bellis, via Bovio, piazza Garibaldi, via Trento, alla chiesa di San Leone Magno. Servizio musicale della Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri “Campania” e della Banda di “Castellana-Grotte”. Alle ore 21:00, si tornerà in piazza Nicola e Costa, sotto i magnifici merletti luminosi delle luminarie Santoro di Alessano, con il concerto in orchestra della Banda di “Castellana-Grotte” diretta dal m° Vito D’Elia. In chiusura, concerto in orchestra della Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri “Campania” diretta dal m° Luca Berardo. Per grandi e piccini, non mancherà il luna park in largo Porta Grande.