COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE

Il TG Web TV Puglia. Al via domani, venerdì 2 giugno, la 19ª edizione della Festa delle Ciliegie di Conversano, che si protrarrà fino a domenica 4 giugno.

Domani, venerdì 2 giugno, prenderà il via la 19ª edizione della Festa delle Ciliegie a Conversano, che si protrarrà fino a domenica 4 giugno. La suggestiva cornice di Piazza Castello e Corso Domenico Morea sarà lo scenario perfetto per celebrare l'”Oro Rosso di Puglia” anche quest’anno. L’evento è organizzato dall’associazione “Sapori in Conversano”  con i suoi associati: Coldiretti, Confagricoltura, Copagri, Feder Agri e Acli. Il Comune di Conversano e il Sac Mari tra le Mura offrono il proprio sostegno per la riuscita della manifestazione. L’inaugurazione ufficiale e l’apertura degli stand sono previste per domani, venerdì 2 giugno, alle ore 18:00, nella suggestiva Piazza Castello. Per conoscere il programma completo dell’evento, vi invitiamo a visitare la pagina Facebook ufficiale “Festa delle ciliegie città di Conversano” . Festa delle Ciliegie Città di Conversano | Conversano | Facebook Non perdete l’occasione di partecipare a questa straordinaria festa che celebra il delizioso frutto della terra pugliese e offre un’esperienza indimenticabile per tutti i sensi.

Agenzia del Turismo Pugliapromozione  e Università degli studi di Bari concorrono congiuntamente alla formazione di futuri professionisti del turismo, in risposta alle emergenti ed evolutive esigenze del settore.

L’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” e l’Agenzia Regionale del Turismo Pugliapromozione hanno firmato un accordo quadro per lavorare insieme nella formazione dei futuri professionisti del turismo. L’obiettivo principale è promuovere attività e iniziative per un sistema formativo di alta qualità, che favorisca la crescita culturale e sociale attraverso programmi didattico-scientifici. L’accordo prevede la collaborazione nella programmazione e realizzazione di attività di formazione, studio e ricerca che rispondano alle esigenze del settore turistico. Saranno valorizzate le competenze e promosso lo scambio di buone pratiche, oltre alla partecipazione congiunta a bandi nazionali e internazionali per ottimizzare le risorse. La collaborazione avrà una durata iniziale di tre anni.

Redazione Web TV Puglia