TG Web TV Puglia RegionaleEDITORIALERUBRICACULTURA

Il TG Web TV Puglia di lunedì 28 marzo 2022

La Giunta regionale esaminerà, nella prossima riunione, la  proposta  complessiva di quel che dovrebbe essere la Puglia  sanitaria  a partire dal  gennaio 2027  contenuta  nel PNRR Sanità
L’Impegno di spesa complessivo ammonta a più di 650 milioni di euro. lo comunica  l’assessore alla Salute, Rocco Palese, intervenendo  alla seduta  congiunta delle Commissioni prima e terza – Bilancio e Sanità- che ne avevano chiesto l’audizione con la struttura dipartimentale, per  un’informativa  sulle proposte della Regione in ordine al Piano mazionale di resilienza  Sanità.
Ne è dunque emerso un quadro ancora non  particolareggiato di una sanità  con ospedali di I e II livello  ( evidente innalzamento  qualitativo delle prestazioni, medicina personalizzata, robotica sicurezza nelle prestazioni) in rete dinamica con  l’assistenza territoriale  diffusa e moderna.

 

Inaugurato il bifest 2022 (26 marzo 2 aprile).
Giunto alla sua tredicesima edizione,  Il festival quest’anno accoglie il suo pubblico in diversi teatri baresi: Petruzzelli, Piccinni, Kursaal Santa Lucia e Margherita.

 

 

ESENZIONE TICKET PER FOLLOW UP DOPO COVID: La Giunta Regionale Approva la Delibera.
La Giunta ha approvato oggi una delibera con la quale si ridefinisce la gestione del paziente COVID   dopo la guarigione, con l’attribuzione di nuovi codici di esenzione ticket per il follow up dopo la malattia. Saranno infatti aggiornate le esenzioni – per i prossimi due anni – per pacchetti di day service o di prestazioni specialistiche strettamente correlate al monitoraggio dei pazienti che hanno avuto infezioni da Covid 19. Il Governo nazionale ha infatti  finanziato il provvedimento con circa 3 milioni di euro per  due anni. Il provvedimento riguarda anche la somministrazione di anticorpi monoclonali in regime di day service. “Si tratta – spiega l’assessore alla Sanità, Rocco Palese – di una delibera molto attesa, che dà la possibilità soprattutto a chi è stato affetto dal cosiddetto Long Covid, di poter effettuare in regime di esenzione ticket,  tutte le analisi specialistiche strettamente correlate alla

 malattia”.

 

Redazione Web TV Puglia