Proseguono le vaccinazioni anticovid in tutta la Puglia, rispettando i target assegnati alla Regione dal commissario nazionale per l’emergenza covid.

Proseguono le vaccinazioni anticovid in tutta la Puglia, rispettando i target assegnati alla Regione dal commissario nazionale per l’emergenza covid. Anche oggi domenica 12 dicembre sono state effettuate vaccinazioni in molti hub e centri vaccinali.

 BARI

Grande adesione questa mattina all’Open day richiami organizzato dalla ASL di Bari presso l’hub di Valenzano: in appena 4 ore sono state somministrate 800 dosi di vaccino. Il clima e la domenica prenatalizia non hanno fermato centinaia di cittadini che hanno scelto di aderire alla campagna vaccinale operativa anche oggi con gli hub aperti ad Alberobello, Monopoli, Capurso, Gravina e Sammichele.

A seguire le procedure, il direttore generale Antonio Sanguedolce che questa mattina ha incontrato gli operatori impegnati nelle vaccinazioni, a Bari, sia a Valenzano che nell’hub Fiera del Levante.

“Mi emoziona sempre ancora oggi vedere tanta gente nei nostri hub così determinata a proteggersi dal Covid – ha commentato Sanguedolce – l’adesione continua ad essere massiccia in tutta la provincia e la formula dell’accesso nei festivi va incontro alle esigenze di quanti -per lavoro o altri impedimenti personali – non riescono a prenotare la vaccinazione durante la settimana. Organizzeremo altre giornate aperte fino alla fine dell’anno – ha continuato dg – puntiamo a raggiungere dati di copertura ancora più elevati, anche tra i pochi indecisi rimasti, perché la partita delle prime dosi non è  ancora chiusa”.

A Valenzano tutto si è svolto regolarmente. Due i percorsi vaccinali organizzati dal team del Dipartimento di prevenzione coordinato dall’infermiere Fabio Specchia per garantire un afflusso ordinato e regolare: uno riservato a terze dosi per personale scolastico, forze dell’ordine, volontari di Protezione civile e personale di Procura e Prefettura; l’altro per tutti i cittadini che hanno concluso il ciclo vaccinale almeno cinque mesi fa. Otto box al lavoro, con medici e infermieri che hanno assicurato le somministrazioni e con il supporto logistico e organizzativo della unità territoriale Puglia del corpo militare Aci Smom, ausiliario dell’esercito e dei volontari di Protezione civile di Valenzano. Domenica intensa di vaccinazioni anche nell’hub Fiera del Levante, dove oggi sono arrivate le stelle di Natale donate dalla Protezione civile: oltre mille le somministrazioni previste fino al tardo pomeriggio. Il weekend si chiuderà con oltre 13mila vaccinazioni, di cui 9.867 eseguite ieri e 3.021 nella mezza giornata di oggi.

 

BAT

 Dalle 9 alle 13 di oggi negli hub di Andria, Barletta e Trani e presso gli uffici vaccinali di Canosa, Bisceglie, San Ferdinando, Margherita di Savoia e Trinitapoli sono state effettuate vaccinazioni ai cittadini muniti di prenotazione.

 

Nella giornata di ieri ad Andria, Barletta, Trani, Bisceglie, Canosa, San Ferdinando, Margherita e Trinitapoli sono state somministrate 5553 dosi di vaccino: 169 i cittadini che hanno ricevuto la prima dose, 609 quelli che hanno ricevuto la seconda dose e 4774 quelli che hanno ricevuto la terza dose. Significativo anche l’apporto delle farmacie e dei medici di famiglia che hanno somministrato 293 dosi a domicilio e 1053 dosi in ambulatorio.

 

 

BRINDISI

 Circa 200 somministrazioni ieri nella sessione organizzata a Ostuni dal Dipartimento di Prevenzione della Asl Brindisi, in occasione di un congresso scientifico dal titolo “L’impatto del Covid nelle patologie oncologiche e cardiache”.

Proseguono la collaborazione dei medici di famiglia con sedute riservate negli hub della Asl e la vaccinazione nelle farmacie, con elenco disponibile sul sito dell’Ordine. In programmazione, dal 16 dicembre, la vaccinazione nelle scuole per la fascia di età fra i 5 e gli 11 anni. Per i bambini fragili la vaccinazione sarà organizzata dalle Reti di patologia con la collaborazione delle pediatrie di Brindisi e Francavilla Fontana.

Per la terza dose di vaccino è consigliabile prenotare tramite i diversi canali a disposizione: sportelli Cup Asl, farmacie, call center 800888388 o 080 9181603 da cellulare, portale della Salute dal menù “Servizi online” o sul sito regionale “La Puglia ti vaccina”.

Nei centri si può accedere senza prenotazione solo a fine giornata e sino a smaltimento delle dosi.

 

LECCE

 Prosegue la campagna di vaccinazione in ASL Lecce: 6620 le dosi somministrate nella giornata di ieri tra Hub, centri sanitari, farmacie e Medici di Medicina generale, in ambulatorio e a domicilio.

Questa mattina nell’hub di Gagliano del Capo sono stati vaccinati con terza dose 28 turisti tedeschi che potranno così proseguire la loro vacanza nel Salento (foto).

 

FOGGIA

 Sono oltre 1.032.000 le dosi somministrate in provincia di Foggia dall’avvio della campagna vaccinale anti COVID.

L’89,1% delle persone di età superiore a 12 anni ha ricevuto la prima dose, l’80,5% ha concluso il ciclo vaccinale. Hanno ricevuto la terza dose di richiamo 113. 320 persone di cui 13.970 operatori sanitari, 4.700 operatori scolastici, 960 rappresentanti delle forze dell’ordine, 1.095 ospiti in strutture sanitarie e socio-sanitarie residenziali e semiresidenziali.

 

TARANTO

 3048 le dosi somministrate ieri sabato 11 nella provincia ionica nei centri vaccinali, negli ospedali, dai mmg e nelle farmacie.