Grandi Eventi di PugliaCastellana Grotteultime notizie

Riti della Settimana Santa, a Castellana Grotte tra fede, arte, cultura e tradizione

Da domenica 24 a sabato 30 marzo tutti gli appuntamenti in calendario nei giorni in cui si celebra la passione, la morte e la resurrezione di Gesù Cristo: dalla Domenica delle Palme alla Pasqua tra processioni, visite guidate e convegni.

 Tra fede, cultura, arte e tradizione, da domenica 24 a sabato 30 marzo 2024, dalla Domenica delle Palme alla Pasqua, tra processioni, visite guidate e convegni: il Comune di Castellana Grotte, l’Arciconfraternita del Santissimo Sacramento, la Confraternita di Sant’Onofrio e dell’Addolorata e l’Associazione Banda Cittadina organizzano e promuovono I Riti della Settimana Santa 2024 a Castellana Grotte.

Ricco e articolato il programma: si comincia domenica 24 marzo 2024 alle ore 10 con la Processione per la benedizione delle Palme da largo San Leone Magno a piazza Garibaldi. Alle ore 10,30, con partenza da piazza Nicola e Costa, visita guidata gratuita al centro storico e alle chiese di Castellana Grotte con approfondimento tematico sui riti e le tradizioni legate alla Settimana Santa.

Lunedì 25 marzo 2024, alle ore 19, nella Chiesa di Santa Maria del Suffragio in programma una conferenza dal titolo “Il teatro della Passione e le statue dei Misteri di Antonio Maccagnani a Castellana Grotte”. Oggetto dell’incontro la ritualità della Settimana Santa in Puglia e l’apporto dato dalla cartapesta, napoletana prima e leccese poi, alle espressioni paraliturgiche e teatrale e alle processioni penitenziali. Si porrà l’accento su alcuni artisti scultori e in particolar modo su Antonio Maccagnani (1807 – 1892), autore delle statue dei Misteri che compongono la processione del Venerdì Santo a Castellana Grotte. Nel corso della serata, inoltre, sarà presentato il volume “Statuari cartapistari e bellisanti. Santi di carta tra importazioni e botteghe locali in Puglia dal ‘700 al ‘900”. Interverranno l’autore del libro, lo storico Francesco Di Palo, e l’editore Claudio Grenzi. Modererà il giornalista Sebastiano Coletta. Le stesse Statue dei Misteri saranno poi in esposizione, sempre nella Chiesta di Santa Maria del Suffragio (Purgatorio), dalle ore 18 alle ore 22,30 di giovedì 28 marzo 2024.

 Venerdì 29 marzo 2024 la Processione dei Misteri, a cura dell’Arciconfraternita del Santissimo Sacramento, alle ore 20, con partenza e arrivo dalla Chiesa Madre di San Leone Magno sarà anticipata dalla Marce classiche della Settimana Santa a cura dell’Associazione Banda Cittadina: alle ore 18 in piazza Nicola e Costa e alle ore 19,15 in largo San Leone Magno.

Anche sabato 30 marzo 2024 la Processione del Sabato Santo in programma alle ore 7 con partenza dalla Chiesa dei Santi Nicola e Onofrio, a cura della Confraternita di Sant’Onofrio e dell’Addolorata, sarà anticipata dalle Marce Classiche della Banda: alle ore 6 presso la Chiesa dei Santi Nicola e Onofrio.