ANP PUGLIA: IL TAR PUGLIA SOSPENDE CAUTELARMENTE  L’EFFICACIA DELL’ORDINANZA N. 407 DEL PRESIDENTE EMILIANO 

Il Tribunale Amministrativo, accogliendo in via cautelare il ricorso di alcuni genitori di alunni leccesi, sospende l’esecutività dell’ordinanza.n. 407 del Presidente Emiliano, che disponeva la didattica a distanza per tutti gli alunni e tutte le attività delle scuole di ogni ordine e grado. Viene confermata, nelle motivazioni del giudice, la giustezza delle valutazioni espresse da ANP Puglia circa l’incoerenza dell’ordinanza con le  disposizioni del DPCM 3 novembre in vigore da oggi, che si deve pertanto applicare in sostituzione dell’ordinanza n. 407 accogliendo a scuola, in presenza,  tutti gli alunni  del primo ciclo.  

Emiliano ha preannunciato per lunedì 9 una nuova ordinanza di cui, secondo noi, non vi è alcuna necessità, bastando le norme del DPCM.

In ogni caso, la nuova ordinanza dovrà essere coerente con esso.

Vedremo.

Roberto Romito,  Presidente regionale ANP PUGLIA