Domenica 18 ottobre a Cellamare la seconda edizione della “Biciclettata delle idee”

Cellamare, 16 ottobre 2020- Torna domenica a Cellamare, dopo il successo dello scorso anno, la “Biciclettata delle idee”, un’occasione per passeggiare a piedi o su due ruote verso il punto di consegna dei kit del riciclo (guanti, pinze e sacchetti) in prossimità dell’ecomobile in Viale Europa. Una posizione strategica per incentivare i partecipanti a posteggiare la propria bici, a raccogliere i rifiuti abbandonati inappropriatamente nelle vicinanze ed a conferirli proprio nell’ecomobile.

Appuntamento il 18 ottobre dalle 9:30 alle 13 con partenza ed arrivo nel centro storico di Cellamare (le iscrizioni potranno essere fatte in piazza Aldo Moro per permettere la celebrazione della Santa Messa all’aperto in piazza Don Bosco).

Malgrado gli inevitabili adattamenti del format dell’evento, a causa della pandemia, abbiamo fortemente voluto che questa seconda edizione della “Biciclettata delle idee” avesse luogo anche nel 2020. Vogliamo sia l’occasione per premiare l’intera comunità per l’impegno profuso quotidianamente in tema di rispetto dell’ambiente e delle sue regole– ha detto il sindaco Gianluca VurchioAnche per questo, pianteremo due alberi che verranno posizionati di fronte all’ingresso del Municipio e affideremo ai bambini il travaso di piante con fiori autunnali per sensibilizzare al decoro urbano. Un gesto simbolico dal grande valore morale”.

Un evento per sollecitare la cittadinanza a:

  • promuovere la mobilità sostenibile (biciclettata e passeggiata per evitare l’uso di automobili);
  • ricordare importanza del corretto conferimento dei rifiuti soprattutto in tempi di pandemia (conferire i rifiuti indifferenziati senza pattumella è ancor più vietato del solito);
  • riscoprire la bellezza della natura promuovendo il territorio;
  • contrastare l’abbandono di rifiuti di ogni genere: mozziconi di sigarette, gomme da masticare, guanti e mascherine ;
  • spiegare, attraverso momenti di raccolta, quanto sia importante prendersi cura dell’ambiente
  • diffondere le buone idee creative capaci di trasmettere messaggi positivi

 

L’evento è implementato grazie al progetto “Ecofeste” della Regione Puglia, ed organizzato dal Comune di Cellamare, dall’associazione cittadina Laboratorio delle idee, con la collaborazione di ERCAV che si occupa del servizio di igiene urbana in paese.

La “Biciclettata delle idee”, che quest’anno non potrà arricchirsi di laboratori per evitare assembramenti, sarà gestita con particolari accortezze: potranno accedervi solo partecipanti che indosseranno correttamente la mascherina, sarà misurata ad ognuno la temperatura corporea e sarà chiesta l’igienizzazione delle mani.

L’evento si svolgerà anche grazie alla proficua collaborazione con la parrocchia e con l’Istituto comprensivo Ronchi. Tra le prossime attività in programma: la PFM – PLASTIC FREE MUSEUM “Noi piccoli artefici del plastic free”, mostra dal 3 al 7 Novembre nel Castello Caracciolo con momenti formativi dedicati agli alunni della scuola primaria e secondaria.