Emergenza Coronavirus, Ordinanza del sindaco della città di Conversano Avv Giuseppe Lovascio.

Il Sindaco, Avv Giuseppe Lovascio al fine di ridurre la diffusione dell’infezione da Sarscov -2 nel territorio comunale a decorrere dal ore 0.00 del 27 Febbraio 2021 e fino alle ore 24.00 del 07 marzo con possibilità di proroga  e/o modificazione in ragione dell’evolversi della situazione epidemiologica,

ORDINA:

La soppressione delle attività didattiche in presenza, di tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale, comprese le scuole paritarie. Le attività proseguiranno a distanza (DAD). Sono compresi nel divieto, i servizi educativi di gestione pubblica (asilo nido comunale) e privata, presenti sul territorio, compresi gli oratori.
Divieto inoltre di muoversi sul territorio comunale a partire dalle ore 20, 30 e fino alle ore 5.00 del giorno successivo, fatte salve motivate esigenze di salute e lavoro che dovranno essere attestate mediante autocertificazione;
il divieto assoluto per i minori di 16 anni, di muoversi sul territorio comunale, dalle ore 16,00 alle ore 07.00 del giorno successivo, solamente in prossimità della propria abitazione. ……..Segue ordinanza.

Il provvedimento, spiega il Sindaco Lovascio, si è reso necessario in considerazione della situazione epidemiologica sull’intero territorio nazionale e il preoccupante incremento dei casi medio tempore intervenuti sul territorio comunale, con particolare riferimento ai numerosi casi di positività accertati nelle scuole, nonché il cospicuo numero di persone in attesa di effettuare il tampone molecolare.

Redazione Web Tv Puglia

Ord. n. 16-2021