Lecce. Ritrovato ordigno bellico a San Cataldo

Su richiesta urgente della Guardia Costiera – Ufficio Locale Marittimo San Cataldo, la Protezione Civile di Lecce ha provveduto in mattinata al transennamento di un’area limitata sul litorale leccese, in particolare a ridosso del pennello anti-erosione posizionato di fronte all’ex bar Windsurf, nella marina di San Cataldo. L’intervento è dettato da motivi di sicurezza per il ritrovamento di un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale.L’area è stata prontamente delimitata e messa in sicurezza. Del ritrovamento è già stata informata la Marina Militare di Taranto, che interverrà con i propri mezzi per il prelievo e la messa in sicurezza dell’ordigno.