“Una statua per San Nicola”, nominato il comitato scientifico. Cinque i siti individuati per l’installazione dell’opera

Si è insediato venerdì 2 ottobre il comitato tecnico scientifico nominato dall’Associazione “Una statua per San Nicola” per rendere possibile la realizzazione dell’opera monumentale, omaggio al Santo di Myra, e attrazione per turisti e fedeli nella città di Bari.

A seguito della presentazione del progetto L’Agenzia del demanio di Puglia e Basilicata, nella persona del suo direttore Vincenzo Capobianco, ha individuato cinque siti per l’installazione dell’opera, ovvero: la rotonda fronte Fiera del Levante, Largo Giannella, la Colmata di Marisabella, il giardino De Andrè (Molo S.Antonio) e i giardini Baden Powell (fronte Palazzo Agricoltura). Il comitato, composto da 15 professionisti, oltre che della scelta della superficie su cui edificare la statua si occuperà di tutte le valutazioni tecnico-ambientali, giuridico-istituzionali, economiche e relative ai bandi di gara I lavori saranno coordinati da Enzo Varricchio, ideatore del progetto e socio fondatore dell’associazione “Una statua per San Nicola”.

 

Nello specifico la divisione è stata effettuata in quattro macro aree:

  1. Commissione tecnica, composta da:
  • Fabio Fatiguso, Pro Rettore del Politecnico di Bari, ingegnere e professore ordinario di architettura tecnica al Politecnico di Bari;
  • Loredana Ficarelli, Pro Rettrice del Politecnico di Bari, docente ordinaria di composizione architettonica al Politecnico di Bari;
  • Luigi Mirizzi, architetto, già presidente dell’ordine degli architetti di Bari;
  • Alessandro Reina, direttore scientifico delle Grotte di Castellana, geologo e docente al Politecnico di Bari;
  • Bruno Notarnicola, direttore del Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo Uniba e docente di Merceologia;
  1. Commissione giuridico-istituzionale, composta da:
  • Ugo Patroni Griffi – presidente dell’ Autorità di Sistema Portuale dell’Adriatico Meridionale;:
  • Rocco Lombardi, avvocato esperto di diritto ambientale e di III settore;
  • Nicolò Carnimeo, professore associato di diritto della navigazione all’Università di Bari;
  • Vincenzo Carnimeo, direttore agenzia del demanio Puglia e Basilicata;
  1. Commissione Economica, composta da:
  • Sabrina Spallini, professore associato di Economia Aziendale al dip. di Economia all’Università di Bari;
  • Luigi Triggiani, segretario generale di Union Camere Puglia;
  • Ettore Ruggiero, esperto di progettazione e managment dei servizi turistici e culturali;
  • Corrado Crocetta, presidente della Società Italiana di statistica, a sua volta ordinario di Scienze Statistiche all’Università di Foggia;
  1. Commissione bandi, composta da:
  • Pierpaolo Tota, direttore di azienda ed esperto di contratti, appalti e bandi;
  • Rocco Lombardi.

Primi passi saranno le valutazioni di impatto ambientale, la valutazione della sostenibilità economica dell’opera e la redazione di un business plan, le questioni merceologiche e in seguito quelle artistiche. La macchina si è messa in moto, la colossale statua potrebbe diventare presto realtà.

Ufficio stampa Associazione “Una statua per San Nicola”