Arresti a Bari, Emiliano: un plauso all’ottimo lavoro della magistratura e delle forze dell’ordine.

“Oggi la Direzione Distrettuale Antimafia e l’Ufficio Gip del Tribunale di Bari hanno ribadito con forza il loro ruolo di presidio della legalità della nostra Regione. Desidero esprimere il mio plauso per l’ottimo lavoro svolto dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Bari e dai Carabinieri del Comando Provinciale che in queste ore stanno eseguendo diverse misure cautelari emesse nei confronti di decine di persone affiliate a clan mafiosi”.

Così il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha commentato l’operazione in corso da questa mattina dalle forze dell’ordine, che ha permesso l’arresto di 99 persone a Bari, con l’accusa di associazione mafiosa, armi, droga e estorsioni.

“L’operazione di polizia giudiziaria – ha spiegato il Presidente Emiliano – ha evidenziato la perdurante attività negli ultimi due decenni dell’azione criminale del clan egemone sul territorio della città e della provincia di Bari. Sono state documentate estorsioni a commercianti, riti di affiliazione e conflitti con altri gruppi criminali”.

“Si tratta – ha concluso Emiliano – di un altro importante passo in avanti nella faticosa e continua azione di contrasto alla criminalità mafiosa. Giungano alla Magistratura, alla Polizia di Stato e all’Arma dei Carabinieri i sentimenti di gratitudine, affetto e stima di tutto il Popolo pugliese.”