Fish Experience e GustiaMola, un mare di storie da raccontare Cultura ittica e musica a Mola di Bari dal 19 al 25 luglio

Lunedì 19 luglio, conferenza stampa nella sede della Lega Navale alle 10.30

 Bari, 15 luglio 2021 – Comincia lunedì 19 luglio a Mola di Bari, GustiaMola, la rassegna di eventi di cui fa parte Fish Experience, un mare di storie da raccontare, la tre giorni di cultura ittica e musica targata GAL Sud Est Barese. Un’iniziativa finalizzata alla promozione ed alla valorizzazione del patrimonio culturale ittico e costiero di Mola di Bari e Polignano a Mare. Lunedì 19 luglio, alle 10.30, conferenza stampa di presentazione nella sede della Lega Navale alle 10.30 (Via Lungara Porto, 53).

 La seconda edizione di Fish Experience (la prima nel 2019 registrò grande partecipazione di pubblico) si svolgerà nell’ambito della più ampia rassegna estiva GustiaMola, in programma da lunedì 19 a domenica 25 luglio. La rassegna prevede un programma di eventi estivi – in osservanza delle indicazioni anti diffusione del contagio da Covid 19- che celebra la Puglia del mare grazie ai colori e ai sapori di Mola di Bari: uno dei borghi marinari d’eccellenza che racchiude il fascino del Mediterraneo.

Fish Experience si svolgerà in alcuni dei luoghi del cuore di Mola di Bari: l’arena del Castello Angioino, il cortile di Palazzo Roberti, il mercato del pesce con l’area portuale e alcune spiagge cittadine. Un’esperienza immersiva e sensoriale, tra concerti, performance musicali e narrative, laboratori per grandi e piccini e momenti di confronto e dibattito sui temi dell’economia ittica che animerà tutto il territorio per tre giornate.

Si comincia venerdì 23 luglio 2021 alle ore 18 nel cortile di Palazzo Roberti con il primo dei laboratori per ragazzi dal titolo “Piccoli Consumatori Crescono” dedicato al  riconoscimento di specie ittiche: una lezione per imparare ad identificare le diverse specie presenti nel Mar Adriatico tra pesci, molluschi e crostacei. L’evento sarà curato da Giambattista Bello, biologo marino, che per anni ha lavorato presso il Laboratorio di Biologia Marina di Bari e con il gruppo Grandi Pesci Pelagici della Facoltà di Veterinaria dell’Università di Bari. Si prosegue alle 21 con il concerto solo piano di Morgan nell’arena del Castello.

Sabato 24 luglio alle 16 presso la Spiaggia di Acqua di Cristo a Mola di Bari è previsto il laboratorio “Eco-walking per un mare pulito”, una passeggiata ecologica e didattica di pulizia costiera con relativo campionamento dei rifiuti raccolti lungo il tratto di spiaggia. L’evento è curato del Circolo di Legambiente Mola di Bari in collaborazione con il GAL e con il supporto di una rete di associazioni locali. La giornata si completa con il concerto alle 21 dei Radicanto e della Abilband nel chiostro di Santa Chiara.

Domenica 25 luglio si comincia alle 18 con il laboratorio “Il pesce è giusto”: un laboratorio di informazione e consapevolezza legato al consumo di pesce, su come leggere le etichette nei banchi frigo, a cura di Daniele Anaclerio, responsabile qualità. Si prosegue alle 20.00 con il Talk ShowMola di Mare”, tra flutti, flotte e pescato del giorno, il racconto estemporaneo della città vista dal mare con Nick Difino (autore e contributor di La Repubblica Bari – Gambero Rosso). Interviene Anna Debiasi di Rio Bravo Mare e Vito Quaranta con un omaggio musicale all’indimenticabile molese Enzo del Re.

Il progetto Fish Experience, un mare di storie da raccontare, di durata triennale, rientra tra le attività previste dal Piano di Azione Locale 2014 – 2020 del GAL, la cui strategia complessiva include interventi destinati all’infrastrutturazione delle zone costiere, alla riqualificazione dei mercati ittici locali, a progetti di informazione e trasferimento di conoscenze per i pescatori ed alla realizzazione di eventi culturali come quello in programma. Con un finanziamento di 1 milione di euro, prosegue, dunque, l’impegno del GAL per sostenere le proprie zone di pesca attraverso un insieme di azioni integrate sul territorio.

Alla conferenza stampa di lunedì sono stati invitati Donato PENTASSUGLIA – Assessore Agricoltura, Industria agroalimentare, Risorse agroalimentari, Riforma fondiaria, Caccia e pesca, Foreste; Rosa FIORE – Autorità di Gestione; Gianluca NARDONE – Direttore di Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale ed Ambientale; Aldo DI MOLA – Dirigente di Servizio Programma FEAMP. Gli interventi tecnici saranno, invece, affidati a Pasquale Redavid, Presidente del GAL Sud Est Barese; a Giuseppe Colonna,  Sindaco di Mola di Bari ed a Graziana Loiotine – Assessora comunale alla Città attrattiva (turismo, cultura e marketing territoriale) e gioventù.

“Continua il nostro impegno per la valorizzazione del territorio e delle filiere produttive locali – afferma il presidente Redavid Dopo aver pubblicato i bandi del fondo FEAMP per i mercati ittici e le infrastrutture per la fruizione di aree marine, ora siamo concentrati sulla seconda annualità di questo progetto di promozione. Il mare e la costa, la pesca con le sue marinerie, vere eccellenze del nostro territorio, continuano dunque ad essere protagoniste di questo grande progetto triennale di promozione che punta ad integrarsi efficacemente con la rete di 210 km di itinerari cicloturistici ed escursionistici denominato Natural-Mete, in particolare lungo il tratto costiero tra Mola di Bari e Polignano a Mare.

 

“Torna il contenitore multi-esperienziale “GustiaMola d’Estate” , una sette giorni dedicata alle storie e ai sapori del nostro mare, alla cultura, all’arte, alla Bellezza. – ha detto il sindaco Colonna Quest’anno, in particolare, la rassegna sarà un omaggio al concittadino corpofonista Enzo Del Re in occasione del decennale della sua scomparsa”. Per l’assessora Loiotine: “Grazie all’inesauribile creatività e professionalità delle associazioni socio-culturali molesi il format “GustiaMola” vedrà la realizzazione di un programma ricco e variegato: concerti, mostre, talk, tour e degustazioni valorizzeranno e animeranno i nostri luoghi della cultura e l’intero territorio”.