Foggia il primo appuntamento di Non soli, ma ben accompagnati 2021 con “Appunti di Viaggio” di e con Lina Sastri

Domenica 4 luglio al Chiostro Santa Chiara di Foggia il primo appuntamento di Non soli, ma ben accompagnati 2021 con “Appunti di Viaggio”  di e con Lina Sastri

 L’attrice e cantante napoletana a Foggia per raccontare la sua vita artistica attraverso un viaggio di suoni e parole

 Sta per partire l’edizione 2021 del Festival d’arte Apuliae – Non soli, ma ben accompagnati, la rassegna dell’Associazione Spazio Musica che organizza, da quasi due decenni, concerti ed eventi estivi ad ingresso gratuito.

Si inaugura domenica 4 luglio alle ore 21 al Chiostro “Santa Chiara” di Foggia con Lina Sastri, una delle artiste più eclettiche e poliedriche del panorama nazionale ed internazionale.

L’attrice e cantante napoletana, accompagnata sul palcoscenico dal chitarrista Filippo D’Allaio e dal percussionista Gianluca Mirra, porta in scena un racconto inedito ed originale della sua vita artistica, integrandola con aneddoti, racconti, poesie, canzoni e recitazione.

Un viaggio, ogni sera diverso, nel teatro, nella musica e nel cinema italiano, attraverso racconti di vita vissuta, incontri indimenticabili con le grandi personalità artistiche del nostro paese (da Eduardo a Patroni Griffi, da Roberto De Simone ad Armando Pugliese), con i poeti e i drammaturghi, gli autori e i registi come Nanni Moretti, Nanni Loy, Carlo Lizzani, Woody Allen, Giuseppe Tornatore.

I brani musicali vanno da “Madonna de lu Carmine” scritta da Roberto De Simone per lo spettacolo Masaniello, alla “Taranta del Gargano”, da “Canzone Appassionata” a “Bammenella”, da “A vita è comme ‘o mare” a “Assaje”, scritta proprio per Lina da Pino Daniele per il film Mi manda Picone, da “La Profezia”, canzone del film “Li Chiamarono…Briganti” di Pasquale Squitieri a “Sud scavame ‘a fossa”, brano inedito di Pino Daniele cantato a rap, dall’inedito “Edua’”, dedicato a Eduardo De Filippo a “Uocchie c’arraggiunate”, da “Tammurriata nera” a “Amara terra mia” di Domenico Modugno. E ancora, i grandi classici napoletani e moltissimi altri brani che hanno segnato la carriera musicale e teatrale di Lina Sastri, tra cui Reginella, Maruzzella, fino all’indimenticabile Napul’è di Pino Daniele.

Uno spettacolo mai uguale a se stesso, che vive d’improvvisazione e emozioni estemporanee, capaci di riservare ogni sera piccole sorprese, un dialogo sincero e appassionato con il pubblico che ascolta pensieri, segreti, dolori e gioie di una grande artista. Un taccuino che si riempie ogni sera liberamente, sull’onda dell’emozione, delle parole e della musica. Un dialogo d’amore che rivela dell’artista molto più di quanto un semplice spettacolo possa mostrare.

Tutti gli eventi della rassegna dell’Associazione Spazio Musica si svolgeranno presso il Chiostro “Santa Chiara” di Foggia e sono organizzati col patrocinio del Comune di Foggia, in partenariato con l’Associazione “Musica Civica”, e godono del sostegno della Regione Puglia FSC 2014/2020 Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro.

Dal lunedì precedente ad ogni concerto sarà possibile prenotare gratuitamente il proprio posto a sedere collegandosi all’indirizzo https://www.eventbrite.it/o/associazione-spazio-musica-33747813547. Dopo aver effettuato la prenotazione, è necessario stamparla o salvarla sul proprio cellulare e mostrarla prima dei concerti al personale. L’ingresso sarà consentito dalle ore 20.30; l’inizio degli spettacoli è previsto per le ore 21.00. Si prega il gentile pubblico di recarsi agli spettacoli dotato di propria mascherina e di rispettare le norme sul distanziamento.

È possibile continuare a prenotare il proprio biglietto gratuito per l’evento di domenica 4 luglio collegandosi sulla piattaforma, selezionando lo spettacolo “Appunti di viaggio. Biografia in musica”.

La cittadinanza è invitata a partecipare.