Putignano. Plebiscito di libri, Farm Festival, Carl Orff. Tra musica, libri e Arte proseguonogli appuntamenti con la Cultura

Musica, arte, incontri con gli autori. È una settimana ricca di contaminazioni quella che ci apprestiamo a vivere a Putignano. Da oggi e durante i prossimi giorni la città della cartapesta vedrà il ritorno di tre appuntamenti consolidati della stagione estiva: Plebiscito di Libri, Farm Festival, Carl Orff Music Festival.

PLEBISCITO DI LIBRI

Da oggi, mercoledì 1, fino a venerdì 3 settembre torna Plebiscito di Libri. Tre giornate di reading, presentazioni di libri e dialoghi con gli autori nel centro storico di Putignano.

In programma, oggi mercoledì 1° settembre, alle ore 18:30 a Coopera inaugurazione dell’esposizione di opere di Giulia Rosa, alle 19:00 in vico Netti presentazione del libro “Trilogia del caos” di Francesco Paolo Maccarrone, alle 20:30 in piazza Plebiscito “Gabbie di gomma” di Elisabetta Gonnella con Angela Fontana. Giovedì 2 settembre alle ore 19:00 in piazza Plebiscito “Un colpo al cuore” di Piergiorgio Pulixi con Claudia Console, alle 20:30 in piazza Fra Leone “La regola di Santa Croce” di Gabriella Genisi con Claudia Consaga ed Elisabetta Bruno. Venerdì 3 settembre alle ore 19:00 in piazza Plebiscito “Il segreto della Maddalena” di Annalaura Giannelli con Antonio Lacandela, alle 20:30 in piazzetta santo Stefano Piccolo “Quando la commedia diventa divina” di Giacomo Visconti con Manuela Lenoci. Il 5 settembre, per “Plebiscito di libri off”, alle ore 19:00 in piazza Plebiscito Mimmo Pichierri e Paolo Contini presentano “Vivere e pensare come porci” di Gilles Châtelet.

La rassegna letteraria è a cura di Radio JP, Coopera e Birreria Oi! con il supporto della Libreria Simone e dell’associazione Labor Limae. Direzione artistica a cura di Mariaclelia Labbate. Accesso gratuito con Green Pass, previa prenotazione sulla piattaforma Eventbrite.

FARM Festival

Dal 3 al 5 settembre torna con una nona edizione ricca di novità il FARM Festival, a cura del Consorzio I Make. Quest’anno all’Ex Macello di Putignano, il laboratorio urbano dove a giugno è stato realizzato il murales di Millo “Strike the right note”, la prima azione artistica del festival dopo l’anno di stop dovuto alla situazione pandemica. Un’edizione di ripartenza, di prossimità e di invito alla scoperta. Nella quale l’arte, in tutta le sue sfaccettature multidisciplinari, arriva a illuminare e animare i luoghi in cui abita.

FARM Festival sarà musica, aperitivi letterari, arte.

MUSICA

FARM Festival porta sul territorio una line-up che vanta i nomi più interessanti della scena nazionale: gli I Hate my Village che porteranno al FARM il nuovo tour “Yellowblack”. Bassi Maestro chiuderà la serata della domenica con il suo dj set di soli 45 giri. Due promesse del cantautorato italiano si esibiranno con le loro band rispettivamente nelle serate di venerdì e sabato: Amalfitano e Marco Castello, che presenterà il suo album “Contenta tu” (42 Records, Bubble Records). Nelle stesse serate scopriremo il cantautorato inaspettato di Rareș, le sfumature mediterranee di Diego Rivera e la scrittura fresca e curiosa di VV. Durante le serate, assisteremo alle incursioni sonore di Michele Jamil Marzella, Sabrina De Mitri e la poetry slam di Giuliano Logos, e ai dj set del resident del FARM Rais e di MARS e LANEIGE.

APERITIVI LETTERARI

All’ora del tramonto, prima dell’inizio dei live, FARM Festival ospiterà presentazioni di libri. Sabato 4 l’autore Simone Tempia presenterà “Vita con Lloyd”, il saggio maggiordomo che ha conquistato i social, e il suo ultimo libro “Storie per genitori appena nati”. Domenica 5 Maicol porterà il suo ultimo volume dedicato a “Gli Scarabocchi di Maicol&Mirco”. Presentazioni a cura della Libreria Lik & Lak.

ARTE

FARM Festival coinvolge le realtà del territorio per creare bellezza: la compagnia Eleina D., con le coreografie di Vito Cassano, delizierà con i suoi danzatori. L’arte si creerà anche in tempo reale con l’happening di pittura di Fatti di China. L’artista locale Davide Curci esporrà la sua personale in uno speciale allestimento. La sala Mediteranneo diventerà una gallery di fanzine, con Friscospeaks da Bologna e Neuro Magazine da Putignano. In più angolo enogastronomico e mercatino a cura di Coopera.

Biglietti e abbonamenti in vendita su DICE: https://dice.fm/bundles/farm-festival-2021-z9p9

CARL ORFF MUSIC FESTIVAL

 Dal 4 settembre torna per la sua XV edizione il “Carl Orff Music Festival”, il festival internazionale di musica da camera fondato e diretto per le prime tredici edizioni dal maestro Michael Flaksman e organizzato dall’Associazione Artistico Musicale “Carl Orff”, con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Putignano e il patrocinio del Club Imprese per la Cultura Confindustria Bari-BAT.

Anche per questo 2021 i direttori artistici del festival Jelena Očić e Vito Amatulli confermano le caratteristiche che hanno reso il Carl Orff Music Festival uno degli appuntamenti di musica classica più apprezzati del Sud d’Italia: interpreti prestigiosi provenienti da tutto il mondo, partiture celebri di grandi compositori e un’attenzione particolare per i giovani talenti pugliesi. Filo conduttore di questa edizione sono le stagioni da quelle di Antonio Vivaldi a quelle di Astor Piazzolla.

In programma, sabato 4 settembre, ore 21:00 chiesa di san Domenico, il concerto di apertura con l’AYSO String Orchestra e Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi. Domenica 5 settembre, alle ore 10:30 nel chiostro della Biblioteca Comunale “La Musica è una cosa semplice”, giochi e attività musicali per bambini dai 3 ai 6 anni tenuti dal maestro Vito Amatulli; alle ore 20:30 chiesa di san Domenico, Giovani talenti alla ribalta | VII Premio “L’arte…nelle tue mani” Premio Dolce Bontà assegnato al Quartetto Abreu. Martedì 7 settembre, ore 21:00 chiesa di san Domenico, concerto di musica da camera omaggio al celebre compositore argentino di Astor Piazzolla con un’esecuzione di alcune delle sue partiture più intense: Las Cuatro Estaciones Porteñas e Le Grand Tango. Giovedì 9 settembre, ore 21:00 chiesa di san Pietro, JUMP Orchestra, esecuzione in prima assoluta di un Poema Sinfonico originale che evocherà colori, suoni, tradizioni e silenzi della terra di Puglia.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria e presentazione del Green Pass. Info al 3349377483 o 3383017268.

RACCONTI DI CARTA

 

Tutti i giorni fino al 30 settembre si può ammirare “Racconti di Carta – In cammino con Dante”, la mostra itinerante e interattiva dedicata al Sommo Poeta e alla Divina Commedia. 12 installazione di cartapesta realizzate dagli artigiani putignanesi tra i vicoli e gli slarghi del centro storico. Ingresso gratuito.