Il TGwebtvPuglia

665 MILIONI DI EURO PER LA MANOVRA ECONOMICA DELLA REGIONE PUGLIA PER LAVORO ED IMPRESA, EMILIANO: “LA PUGLIA VA AVANTI, COESA E CON CORAGGIO” ASSESSORE BORRACCINO, COMPLETATO OGGI IL CONFRONTO CON IL PARTENARIATO ECONOMICO-SOCIALE.
“Sono particolarmente contento dell’esito del partenariato sociale. Abbiamo condiviso una manovra che tra sostegno alle imprese e aiuto alle famiglie, mette in campo una somma utile, speriamo, a consentire alla Puglia di uscire dalla drammatica situazione che il Covid ha determinato. La Puglia va avanti, coesa e con coraggio”. Lo dichiara il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano al termine dei lavori del Tavolo del Partenariato Economico-Sociale della Regione Puglia, svoltosi in video conferenza per completare la fase di confronto e di condivisione sulla manovra del Governo regionale, presentata dagli assessori Borraccino, Capone e Piemontese, per fronteggiare le negative ripercussioni sul nostro tessuto economico e produttivo a causa del diffondersi dell’epidemia da Covid-19.

 

Emergenza-urgenza, internalizzare subito i lavoratori del 118. Stabilità occupazionale passaggio decisivo per la qualità del servizio sull’argomento ne avevamo già parlato nel tg da noi trasmesso ieri martedì 5 maggio, riportando quanto dichiarato dall’assessore regionale Giuseppe Turco il quale ha depositato  una mozione al consiglio regionale che sollecita tutele contrattuali e stabilizzazione degli operatori. oggi il Consigliere Regionale Sergio Blasi irrobustisce la richiesta del collega, aggiungendo particolari riguardanti alcuni comparti del servizio 118 che, secondo le dichiarazioni  del  consigliere regionale, registrano situazioni di sfruttamento dei volontari. Al netto delle varie polemiche, più o meno fondate, spiega Blasi, l’emergenza da Covid-19 ci sta fornendo indicazioni molto chiare sul presente e sul futuro della sanità pugliese. Una su tutte: la necessità di potenziarne la dimensione pubblica per garantire un servizio sempre migliore accessibile a tutti. A questo proposito credo che in Puglia non si possa più rimandare l’internalizzazione dei lavoratori del servizio del 118, con relativa stabilizzazione dei precari e regolarizzazione degli operatori che vivono situazioni di sfruttamento all’interno delle associazioni (o società) che operano nel settore, spesso oltre il limite della legalità (come alcune indagini della magistratura hanno evidenziato).

 

BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO REGIONE PUGLIA 6-5-2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi mercoledì 6 maggio 2020 in Puglia, sono stati registrati 1.816 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 26 casi, 5 i decessi.

Redazione webtvpuglia