Grotte di Castellana: si riapre sabato 15 maggio. Varie possibilità di visita in italiano e inglese

Con la Puglia che si colora di giallo, le Grotte di Castellana (Ba) saranno ufficialmente riaperte al pubblico da sabato 15 maggio 2021. Il sito carsico, tra i principali attrattori turistici in Puglia, è ora pronto nuovamente a riaccogliere i visitatori in sicurezza, con l’ausilio di un protocollo di prevenzione anti Covid-19 appositamente studiato e che lo scorso anno si è dimostrato estremamente efficace.

In attesa di definire il più completo calendario estivo, fra visite regolari e appuntamenti speciali, a maggio le grotte saranno visitabili tutti i giorni, dal lunedì alla domenica. Due le modalità di visita disponibili: quella completa (itinerario di circa 3 chilometri che conduce alla Grotte Bianca e della durata di 100 minuti) alle ore 10:00, 11:00, 12:00, 14:00, 15:00 e 16:00 e quella parziale (itinerario di circa 1 chilometro da percorrere in 50 minuti) alle ore 10:30, 11:30, 13:00, 14:30, 15:30 e 17:00. Previste, inoltre, anche la visita completa in lingua inglese alle ore 11:00 e 16:00, e quella parziale sempre in inglese alle ore 9:30 e 14:30.

Come sempre i turisti saranno accompagnati lungo il percorso seguendo il protocollo di sicurezza che prevede, tra le altre prescrizioni: gruppi numericamente limitati, misurazione della temperatura, distanziamento interpersonale e utilizzo dei dispositivi di sicurezza. A completare l’esperienza la possibilità di utilizzare sul proprio dispositivo mobile l’applicazione “Grotte di Castellana – Guida in italiano, inglese e LIS”.

Per partecipare ad una delle visite previste è necessaria la prenotazione al numero 080.4998211 o via mail a segreteria@grottedicastellana.it.

Ulteriori informazioni sulle Grotte di Castellana sono disponibili sui canali social ufficiali e sul sito www.grottedicastellana.it.