Il TG Web TV Puglia

 

BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO 16 GIUGNO 2020

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì 16 giugno 2020 in Puglia, sono stati registrati 2.855 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e NON sono risultati casi positivi. E’ stato registrato un decesso, in provincia di Foggia.

 

Policlinico Riuniti di Foggia
Chiusi i due reparti di Pneumologia Covid per Acuzie dell’Ospedale D’Avanzo, l’emozione e la gioia degli operatori sanitari. Al Policlinico Riuniti di Foggia continua il trend positivo di guarigione che viene confermato anche nella fase acuta della malattia. Ad oggi dei tre reparti di Pneumologia riservati a pazienti Covid in condizioni cliniche più gravi è attivo un solo reparto di Pneumologia Covid per acuzie e dei due reparti per i pazienti che hanno superato la fase acuta è attivo anche qui, un solo reparto per post acuzie. La chiusura di due dei tre reparti di Pneumologia Covid è il risultato di un grande lavoro di squadra di tutto il personale sanitario che ringrazio ed è un messaggio di speranza che ci ripaga di tutti gli sforzi fatti negli ultimi mesi – ha dichiarato il direttore generale del Policlinico Riuniti di Foggia  Vitangelo Dattoli.

 

Turismo,“I Comuni non vanno lasciati soli nella gestione delle spiagge libere”
“Per una regione con 900 Km di costa serve una strategia straordinaria di sostegno ai 69 Comuni rivieraschi per affrontare l’organizzazione della stagione estiva”.
Lo ha affermato Michele Mazzarano, Consigliere regionale del PD, che ha fortemente voluto il confronto di ieri in videoconferenza tra Regione Puglia, istituzioni locali, associazioni e Protezione Civile.   L’incontro è servito a evidenziare le criticità già emerse in queste prime settimane di apertura e per trovare soluzioni efficaci in grado, da un lato, di garantire la sicurezza dei cittadini, e dall’altro di non ostacolare una ripartenza quanto mai necessaria per l’economia della regione.

 

 

Promozione della mobilità sostenibile. Approvata la legge del M5S a prima firma del consigliere Antonio TrevisiPromozione della mobilità condivisa e sostenibile nei Comuni pugliesi”.
“La propostaspiega Trevisi – nasce per  promuovere l’uso del car sharing elettrico, in modo da abbassare i livelli di traffico e inquinamento e andare incontro alle esigenze degli utenti che scelgono la mobilità elettrica. In particolare, si prevede l’introduzione di misure che contribuiscano ad aumentare le postazioni di ricarica nelle nostre città, le cosiddette ‘colonnine elettriche. La legge è quanto mai attuale in questo momento in cui l’attenzione all’ambiente è sempre più elevata anche in base alle previsioni del nuovo Regolamento europeo per la neutralità climatica. Un’attenzione che il M5S ha sempre avuto alta come dimostra la nostra proposta sui cambiamenti climatici. Oggi abbiamo fatto un ulteriore passo verso la difesa dell’ambiente grazie a una mobilità più sostenibile”.

 

 

Redazione Web TV Puglia