VALORE FUTURO formula 11 proposte per la Fase 2 a Conversano

Cultura, sostegno ai liberi professionisti e alle imprese, restyling della città. Azioni mirate per far ripartire Conversano.

 In un momento storico e politico come questo, sentiamo come cittadini e come protagonisti della politica locale, il desiderio di condividere con la città alcune proposte per la fase 2. Crediamo che queste 11 idee possano fare bene a Conversano per ripartire e per garantire la migliore qualità della vita possibile a chi la vive. Sono suggerimenti che lanciamo a chi ci amministra e che speriamo accendano nei cittadini l’esigenza di una risposta all’altezza delle loro aspettative.

CULTURA

  1. CREAZIONE DI AULE STUDIO IN SICUREZZA

Gli studenti stanno attraversando, e continueranno ad attraversare, una fase molto difficile e delicata della loro crescita. Sono stati privati della socialità a scuola e senza idonei strumenti informatici non possono e non potranno continuare a formarsi adeguatamente. Molte famiglie purtroppo non dispongono di strumenti idonei e per questo proponiamo la riconversione temporanea di tutti gli ambienti comunali inutilizzati e delle sale conferenze in aule studio per le scuole medie inferiori, medie superiori e per gli studenti universitari, dotandole di postazioni a distanza di sicurezza, wifi e computer.

POLITICHE GIOVANILI

  1. HUB PER GIOVANI PROFESSIONISTI

Gli under 35 sono da sempre una delle categorie spesso dimenticate dalle istituzioni e attualmente secondo noi più colpiti dalla crisi Covid-19. I giovani professionisti, agli esordi di una carriera messa in crisi sul nascere, rischiano di non poter riprendere le loro carriere e attività.

Proponiamo dunque la creazione di luoghi di co-working per i giovani professionisti, luoghi di lavoro anche questi dotati di postazioni a distanza di sicurezza e wifi, dove creare le condizioni per proficue collaborazioni fra figure diverse professionali.

ATTIVITA’ PRODUTTIVE

  1. MERCATO A TRIGGIANELLO

Una idea già messa in cantiere dagli ex Assessori Tania Fanigliuolo e Maurizio Galiano e abbandonata dall’attuale amministrazione. Considerate le difficoltà negli spostamenti consideriamo fondamentale l’istituzione del mercato settimanale a Triggianello, sfruttando se è possibile la nuova piazza inaugurata da poco.

  1. POSTAZIONI PC RIGENERATE

Al fine di non gravare sulle casse comunali e rendere più facile la messa a terra delle nostre proposte n. 1 e 2 proponiamo di stipulare convezioni con aziende private al fine di donare computer dismessi per ricavare postazioni pc rigenerate.

  1. RISTORAZIONE ALL’APERTO

Il problema del prossimo futuro per le attività ristorative sarà lo spazio nel quale esercitare. Oggi tali attività rischiano di dimezzare i coperti o di non poter riaprire. Conversano altresì gode di ampi spazi pubblici spesso inutilizzati e/o abbandonati. Proponiamo di dare la possibilità di occupare il suolo pubblico nelle immediate vicinanze della sede delle attività o di prendere in gestione spazi pubblici eliminando la TOSAP, per agevolarle a continuare a lavorare e a non dimezzare gli introiti. Faciliteremmo così l’economia in totale sicurezza e magari tali attività gestirebbero al meglio gli spazi pubblici.

TURISMO

  1. PROMUOVERE OGGI PER RACCOGLIERE DOMANI

Dato che il turismo è una attività attualmente completamente bloccata, dobbiamo pensare ad investire in qualcosa che faccia oggi da cassa di risonanza per Conversano e ci possa servire successivamente quando l’emergenza sarà passata.

Sulla base delle attività già messe in campo dalle migliori località e/o mete turistiche mondiali, proponiamo la creazione di un “virtual tour” delle bellezze del nostro territorio (centro storico, laghi, Castiglione, chiese, masserie, ecc.), con tecnologia c.d. di “realtà aumentata” nella quale inserire cenni e personaggi storici che raccontato in più lingue la storia della nostra città.

URBANISTICA e L.L.P.P.

  1. RIAMMODERNAMENTO DEGLI SPAZI PUBBLICI

Considerato il divieto di assembramento che perdurerà per non si sa ancora quanto, è opportuno provvedere ora alla ristrutturazione e al riammodernamento dei parchi pubblici. Se agiamo ora ville, villette e parchi giochi saranno pronti per quando potremo tornare a ripopolarli.

  1. RIMBOSCHIMENTO URBANO

In linea con la nostra proposta n. 7 proponiamo azioni volte al rimboschimento urbano per migliorare la qualità dell’aria.

AMBIENTE E SALUTE

  1. MASCHERINE PER I PIU’ BISOGNOSI E I PIU’ ESPOSTI

Data l’enorme confusione sui tipi, sull’utilizzo e sullo smaltimento delle mascherine, dato il sicuro prosieguo delle misure di precauzione contro il covid-19 anche nei prossimi mesi, proponiamo l’acquisto di mascherine certificate dal Ministero della Salute per i dipendenti comunali, i Vigili Urbani, gli Assistenti Sociali, e scorte da utilizzare per famiglie bisognose.

  1. PLASTIC FREE

Per introdurre buone pratiche per la salvaguardia ambientale è necessario normare la riduzione di materiali plastici prodotti sul territorio comunale.

  1. BENESSERE E SPORT

Promozione di azioni votate alla prevenzione primaria e al mantenimento dello stato di salute. Lo sport e gli operatori del settore, anch’essi fortemente colpiti dalla crisi, possono essere occasione formidabile di ripresa e benessere istituendo convenzioni con palestre, professionisti e associazioni finalizzate allo sport per tutti, per i bambini, per i diversamente abili e per gli anziani.

Come promesso il nostro impegno non mancherà mai a sostegno della nostra città. Siamo e saremo al fianco di tutti, specialmente di coloro che hanno bisogno di un aiuto concreto per ripartire!

Andrea Colapinto, consigliere comunale Valore Futuro

Antonia Fanigliuolo e Ilaria Di Palma, coordinatrici Valore Futuro