Aiuti economici, FDI: “Chi lavora e produce non ha bisogno di prestiti, ma finanziamenti a fondo perduto”

La richiesta dei consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Erio Congedo, Giannicola De Leonardis, Luigi Manca, Renato Perrini, Francesco Ventola e Ignazio Zullo

“Agli imprenditori, commercianti, artigiani e professionisti pugliesi al collasso non servono prestiti garantiti, servono finanziamenti a fondo perduto. Lo abbiamo detto ieri all’assessore al Bilancio, “Raffaele Piemontese, lo ripetiamo oggi.

“Un accesso al credito garantito dalla Regione Puglia non è lo strumento finanziario utile in questo momento nel quale le aziende, i laboratori, gli studi professionali non lavorando registrano perdite mai registrate prima e in queste condizioni non sono in grado di restituire nessun prestito, anche garantito. Serve un’iniezione forte e immediata che consenta di ripartire con più vigore di prima, che garantisca l’occupazione e la stabilità del mercato”.

“Se la Regione vuole davvero sostenere il tessuto produttivo non deve collaborare con lo Stato nel fare indebitare i soggetti produttivi ma sostenerli con soldi a fondo perduto e con immediatezza”.