Hub vaccinali, rientra la protesta dei Sindaci di: Gioia del Colle, Turi, Santeramo e Casamassima.

Hub Vaccinali.
Giovedì 1 aprile alle ore 17.00 nel palazzetto dello sport (P.Capurso)  di Gioia del Colle si è tenuta una conferenza stampa (nel pieno rispetto delle vigenti norme in materia di contenimento e contrasto al covid 19)  convocata dai sindaci di: Gioia del Colle, Turi, Casamassima e Santeramo per  comunicare agli organi d’informazione, il proprio dissenso avverso la decisione  della Regione Puglia nell’indicare come  Hub vaccinale unico (in un così vasto territorio), quello allestito a   Sammichele di Bari.

Presenti  alla conferenza stampa i quattro primi cittadini: Giovanni Mastrangelo (Gioia del Colle), Tina Resta (Turi), Giuseppe Netti (Casamassima, Fabrizio Baldassarre (Santeramo) oltre ad un nutrito numero di corrispondenti delle varie testate regionali.
Tuttavia la Regione Puglia,  proprio a seguito dell’iniziativa dei primi cittadini, sembra aver fatto un passo indietro, lo spiega meglio nel suo intervento, il Sindaco di Casamassima Giuseppe Netti.

Nel redazionale
Ripresa integrale degli interventi dei sindaci e interviste ai quattro primi cittadini a cura di Web TV Puglia

 

Laricchiuta Giuseppina