TG Web TV Puglia,  (Wedding, Vaccini anticovid, Stop alla Violenza).

Si riparte in Puglia  con le feste di Matrimonio, nel rispetto delle misure di prevenzione anticovid.
È stato illustrato questa mattina in conferenza stampa il protocollo, realizzato in Puglia e all’attenzione della Conferenza delle Regioni e del Comitato tecnico scientifico, per i ricevimenti di nozze e di tutte le altre funzioni civili e religiose. “La Puglia, inconfutabilmente terra vocata ai ricevimenti dei matrimoni nazionali ed internazionali, settore diventato industria per dimensioni di fatturato, ha dimostrato di essere capofila nel proporre le migliori soluzioni per una pronta ripartenza – ha commentato Enea Fanelli, Wedding Confcommercio Puglia – Sin da gennaio le maggiori confederazioni (Confcommercio e Assoeventi Confindustria) accompagnate da altre associazioni sorte a seguito della crisi pandemica , si sono unite per lavorare a quella bozza di protocollo avallata dal Prof. Lopalco, portata alla conferenza stato/regioni e recepita dal CTS nazionale.
(dichiarazione video,  Lopalco – Emiliano)

 

 

Il Presidente Emiliano a margine della conferenza stampa sul wedding, rispondendo ai giornalisti, ha rilasciato una dichiarazione sui vaccini, con riferimento particolare alla seconda dose  di vaccino anticovid, da somministrare ai cittadini Italiani, che ne hanno diritto in Italia al fine di impedire  che, la necessità di fare il richiamo, possa bloccare una vacanza.
(Dichiarazione video, Emiliano)

 

Perché tanta violenza e come riconoscerla.
Segni di disagio e di aggressività nella scrittura, violenza di genere con percorso di autodeterminazione e violenza stalking, picco nel lockdown, uno studio per avvalersi della consulenza di professionisti.  Se ne  discusso sabato 22 maggio in una video conferenza (zoom) intitolata “perché tanta violenza……….. come riconoscerla”, organizzato dall’Associazione Nazionale Pedagogisti di Puglia e Basilicata (ANPE), Associazione Nazionale Sociologi dipartimento di Puglia (ANS) e Istituto Niklas Luhmann Laboratorio di Sociologia di Bari.
Dichiarazione video, Dott.ssa Katya Blasi (Pedagogista – Grafologa)

 

Ufficio stampa Web TV Puglia